Prenota per il Congresso

Cappato: Eutanasia 'Lasciatemi morire in Pace': al via la campagna per il 5 Per mille all'associazione Luca Coscioni


EUTANASIA: 'LASCIATEMI MORIRE IN PACE', AL VIA LE MEGA-AFFISSIONI DELLA CAMPAGNA PER IL 5 X MILLE ALL'ASSOCIAZIONE LUCA COSCIONI

Tra le postazioni scelte per la campagna, una in Corso Buenos Aires

È partita la campagna nazionale di affissioni, banner e lettere per il 5 per mille all'Associazione Luca Coscioni. Oltre ai temi della libertà di ricerca scientifica e del diritto alle cure, la campagna di quest'anno verterà in particolare sulla libertà e responsabilità individuale nelle scelte di fine vita, a favore dell'eutanasia legale contro l'eutanasia clandestina. Affissioni come quella che compare nella postazione di Corso Buenos Aires a Milano (vedi foto in allegato), riprendono le immagini dello spot australiano per la legalizzazione dell'eutanasia realizzato da Exit International, la cui versione italiana è stata prodotta dall'Associazione Coscioni.

'Mi auguro – ha detto Marco Cappato - che saranno in tanti a scegliere anche quest'anno di devolvere il 5 per mille all'Associazione fondata da Luca Coscioni e presieduta oggi da Maria Antonietta Farina Coscioni, Gilberto Corbellini e Piergiorgio Strata, dando così ancora più forza all'impegno concreto della nostra associazione per andare, con amore per la libertà e la laicità, 'dal corpo dei malati al cuore della politica', vero e proprio motto transnazionale del nostro impegno'.

Lo scorso anno l'Associazione Luca Coscioni ha ricevuto la scelta di 5.176 cittadini contribuenti per la destinazione del 5 per mille, entrando fra le più importanti cento associazioni nazionali del settore del volontariato, promozione sociale e onlus.

Le affissioni sono state curate dall'agenzia di comunicazione milanese Horace Kidman. Si tratta di affissioni di 13m x 6m in cui compare in primo piano il volto di un uomo malato terminale che chiede di essere lasciato morire in pace. Accanto i dati del Rapporto Italia 2011 dell'Eurispes per cui due italiani su tre sono a favore della legalizzazione dell'eutanasia.

Fonte: http://www.radicalisenzafissadimora.org/2011/04/cappato-eutanasia-lasciatemi-morire-in.html

Sostieni i Radicali Italiani con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €