formigoni incandidabile

Caso Minetti, Cappato: “da Alfano e Pdl, due pesi due misure per Nicole e Roberto”

Dichiarazione di Marco Cappato, Presidente del Gruppo Radicale – federalista europeo

Nicole Minetti è ormai ufficialmente diventata anche per il suo partito, a partire dagli stessi Berlusconi e Alfano, un simbolo del male da scaricare al più presto possibile, per ricavarne un po’ di buona coscienza a buon mercato.

Al Segretario Angelino Alfano, che si vuole ora mostrare così sensibile all’immagine delle personalità che occupano cariche istituzionali per il Pdl, non possiamo non chiedere come mai non abbia ancora mosso un dito e speso una sola parola contro la falsificazione di un migliaio di firme che è stata necessaria per presentare la candidatura non solo di Nicole Minetti, ma anche di Roberto Formigoni e di tutti i Consiglieri regionali del PdL e della Lega in Lombardia? Cosa ne pensa il Segertario del Pdl del fatto che il Presidente della principale regione italiana, invece di chiedere scusa agli elettori, abbia accusato i Radicali di aver ordito una macchinazione ai suoi danni?

Applicando due pesi e due misure per Nicole Minetti e Roberto Formigoni, il Segretario del Pdl mostra vanamente i “muscoli” contro una persona che ha già perso padrini e protettori politici per salvare il salvabile di un sistema di potere fuorilegge.

 

Marco Cappato
#referendumAct
#radicaliAlFuturo
#Legalizziamo!
#referendumAct
#radicaliAlFuturo
#Legalizziamo!
#referendumAct
#radicaliAlFuturo
#Legalizziamo!

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA