giustizia-aula-avvocato-giudice

Giustizia: continua la mobilitazione in tutta Italia. Alla quattro giorni di nonviolenza, sciopero della fame e di silenzio hanno aderito migliaia di cittadini. Mobilitazione in corso anche nelle carceri, giunte oggi a quasi 19.000 detenuti

Sono quasi 19 mila le adesioni arrivate alla rubrica Radio Carcere di Radio Radicale, provenienti dalle carceri italiane alla quattro giorni di nonviolenza, sciopero della fame e di silenzio promossa da Marco Pannella e dal Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito a favore di un’Amnistia per la Repubblica.

Iniziativa nata sull’onda dell’appello al Presidente della Repubblica lanciato dal professore Andrea Pugiotto e sottoscritto da 130 costituzionalisti e garanti dei detenuti, che chiede al Presidente di farsi forte dello strumento del messaggio alle Camere per favorire un processo deliberativo in Parlamento, attraverso la formalizzazione delle sue preoccupazioni istituzionali e costituzionali puntualmente ed efficacemente manifestate già un anno fa, in occasione del convegno “Giustizia! In nome della Legge e del popolo sovrano” tenuto al Senato.

Le adesioni alla quattro giorni e le firme in calce all’appello aumentano di ora in ora, sul sito www.amnistiasubito.it se ne contano già mille, tra cui quella dei deputati Pd Furio Colombo e Roberto Giachetti, di Renato Farina del Pdl, dei parlamentari radicali Rita Bernardini, Emma Bonino, Maria Antonietta Farina Coscioni, Marco Perduca, Donatella Poretti, Maurizio Turco, oltre a Mario Staderini, Michele De Lucia e altri dirigenti radicali. Inoltre giunge oggi la notizia che, dopo il Consiglio provinciale di Potenza e il comune di Latronico, anche la Giunta comunale di Tito ha espresso con una delibera il proprio sostegno all’appello dei costituzionalisti e all’iniziativa nonviolenta di Marco Pannella e del Partito Radicale.

© 2012 Partito Radicale. Tutti i diritti riservati

Marco Pannella
#referendumAct
#radicaliAlFuturo
#Legalizziamo!
#referendumAct
#radicaliAlFuturo
#Legalizziamo!
#referendumAct
#radicaliAlFuturo
#Legalizziamo!

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA