sanita

Proroga sanità. Basta proroghe: le leggi o si applicano o si cambiano

Dichiarazione dei senatori Radicali Donatella Poretti e Marco Perduca

Non abbiamo votato l’ennesima richiesta di proroga per far entrare in vigore la legge sull’intramoenia (possibilità per i medici di operare privatamente all’interno delle strutture pubbliche). Un principio che risale agli anni Novanta, una legge che non riesce ad entrare in vigore e che mentre passano i Governi e le legislature resta la proroga. Ogni volta l’ultima. Ogni volta e’ meramente tecnica. Le Regioni e le strutture non sono pronte. La proroga usata fino ad oggi poteva essere utile per far entrare in vigore la legge o per cambiarla, ma non certo per mantenere l’attuale situazione.

A questo si deve aggiungere che il decreto del Governo aggiunge due ulteriori proroghe difficilmente spiegabili come tecniche: la proroga di tutte le 31 commissioni operanti presso il ministero nonché il rinnovo dei componenti e del presidente del Consiglio Superiore della Sanità.

 

© 2012 Partito Radicale. Tutti i diritti riservati

#referendumAct
#radicaliAlFuturo
#Legalizziamo!
#referendumAct
#radicaliAlFuturo
#Legalizziamo!
#referendumAct
#radicaliAlFuturo
#Legalizziamo!

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA