carcere-3

Italia: Emergenza Umanitaria. Anche 5.000 innocenti sottoposti a regimi custodiali inumani e degradanti

Dichiarazione di Rita bernardini (deputata Radicale) e Giuseppe Rossodivita (consigliere regionale Lazio della lista Bonino/Pannella): 

Il DAP dà i nuovi numeri sul sovraffollamento delle carceri: 66.000 detenuti, cioè 21.000 in più della capienza regolamentare di 45.000. 

A parte il fatto che i dati diffusi dal DAP sulla capienza regolamentare non sono corretti almeno per alcuni istituti come ad esempio il carcere di Piazza Lanza a Catania, ci corre l’obbligo di segnalare che tra questi detenuti, ce ne sono 12.000 in attesa di giudizio, cioè, statistiche alla mano, 5.000 sicuri innocenti sottoposti a regimi custodiali inumani e degradanti.

Fra loro, è probabile che ci sia anche qualche allevatore di maiali condannato per maltrattamenti di animali per non aver garantito alle povere bestie lo spazio (6mq) imposto dalla direttiva europea n. 120/CE del Consiglio (18 dicembre 2008) riguardante le norme minime per la protezione dei suini. 

È una vergognosa emergenza umanitaria. 

© 2012 Partito Radicale. Tutti i diritti riservati

Giuseppe Rossodivita, Rita Bernardini
#referendumAct
#radicaliAlFuturo
#Legalizziamo!
#referendumAct
#radicaliAlFuturo
#Legalizziamo!
#referendumAct
#radicaliAlFuturo
#Legalizziamo!

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA