Parlamentari Radicali nella XVI legislatura (2008-2013)

Alle elezioni politiche del 24 e 25 febbraio 2013, la lista Amnistia Giustizia Libertà non ha ottenuto eletti. Come Radicali, avevamo scelto di promuovere una lista di scopo, di unità democratica riformatrice, con l’obiettivo dell’uscita immediata del nostro Paese dalla flagranza criminale contro i Diritti Umani e contro lo Stato di Diritto. La nostra lista non ha trovato ospitalità in nessuna delle coalizioni concorrenti e non ha potuto essere presente in tutta Italia a causa del mancato raggiungimento, in diverse circoscrizioni, delle firme necessarie alla sua presentazione. Prima, durante e dopo la campagna elettorale abbiamo più volte denunciato, inutilmente, il carattere antidemocratico, sotto ogni aspetto, delle elezioni in corso: dalle modalità di accesso, alla campagna elettorale in senso stretto, alla mancata informazione del “servizio pubblico” (per non parlare di quello “privato”) sull’offerta politica, che ha visto i Radicali e la lista AGL completamente oscurati.

Senatori eletti dal 2008 al 2013 nelle liste del PD al Senato della Repubblica

Il 14 maggio 2010 la delegazione radicale si era autosospesa dal gruppo del PD. Scopri perché»

Deputati eletti dal 2008 al 2013 nelle liste del PD alla Camera dei Deputati

Il 14 maggio 2010 la delegazione radicale si era autosospesa dal gruppo del Partito Democratico. Scopri perché»

Il 24 e 25 febbraio 2013 si è votato anche per il rinnovo anticipato del Consiglio Regionale del Lazio. La giunta retta dalla Presidente Renata Polverini è caduta a causa dello scandalo  delle spese dei gruppi regionali, anticipato e determinato dalla rivelazione da parte dei due consiglieri Radicali Giuseppe Rossodivita e Rocco Berardo, del fiume di denaro pubblico che passa attraverso i gruppi, essendo sino ad allora i consiglieri radicali gli unici ad aver pubblicato il rendiconto del loro bilancio. I consiglieri della lista “Bonino Pannella – Federalisti europei” erano entrati nel Consiglio nel 2010, anno delle passate elezioni, che avevano visto la Polverini prevalere di pochissimo sulla candidata radicale Emma Bonino.

Consiglieri della Regione Lazio. Gruppo Lista Bonino Pannella – Federalisti Europei

Il perchè del nome del gruppo consiliare

Foto di Giuseppe Rossodivita

Giuseppe Rossodivita

Capogruppo Gruppo Lista Bonino Pannella – Federalisti Europei

#LibertàTerapeutica
#SostieniciNelTempo
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#EuropeFirst

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA