Il Premio Agnes nella Certosa alla ribalta le firme del giornalismo

Il Mattino

Si è conclusa con la cerimonia di consegna dei premi alla Certosa la sesta edizione del Premio di Giornalismo Biagio Agnes. La grande kermesse della carta stampata e dei media, che è diventato a Capri l’evento clou di inizio estate, si è svolta nell’incantevole scenario del Chiostro Grande della Certosa di San Giacomo. A ricevere il «Premio Nuove Frontiere del Giornalismo» da Simona Agnes è stato il Sostituto della Segreteria di Stato della Santa Sede, Sua Eccellenza Mons. Angelo Becciu. Il "Premio alla Carriera" è andato quest’anno al giornalista e scrittore Roberto Gervaso.

Il Direttore Generale della Rai Luigi Gubitosi ha premiato per la categoria "Giovani Under 35" Ferdinando Giugliano editorialista del Financial Times. A Giovanni di Lorenzo, Direttore del settimanale tedesco Die Zeit il Premio Internazionale, all’editorialista de il Corriere della Sera Pierluigi Battista il Premio per la Carta Stampata. Paolo Del Debbio conduttore di Quinta Colonna è stato insignito del Premio Costume e Società; Mario Sconcerti, opinionista Sky Sport ed editorialista de il Corriere della Sera del premio Premio Giornalista Sportivo. Il "Premio per la Radio" è andato a Radio 24, diretta da Roberto Napoletano, direttore del Sole24Ore, che ha ritirato il Premio accompagnato dalla sua squadra.

Due i "Premi Speciali": a Massimo Bordin per la Rassegna Stampa di Radio Radicale e a Ester Castano, giovane giornalista nota per il suo impegno civile nella lotta alla criminalità organizzata e nella difesa della libera informazione. Nel corso della serata poi è stata assegnata una Borsa di studio a Marcella Maresca, giornalista della Scuola Superiore di Giornalismo dell’ Università LUISS Guido Carli di Roma.

La serata è stata condotta da Gerardo Greco e Laura Chimenti con la partecipazione speciale di Claudia Gerini, elegantissima sul palco con un abito firmato Gucci. Un regalo è stato fatto agli ospiti con Peppino di Capri che ha cantato Capri Song, canzone dedicata all’isola, scritta dal celebre compositore Mogol che lo ha raggiunto sul palco. Nel parterre nomi di spicco che durante la serata si sono avvicendanti nella consegna dei premi: Giovanni De Martino, Sindaco di Capri; Marcello Sorgi; Virman Cusenza; Paolo Liguori; Caterina Miraglia, assessore regionale alla Cultura; Antonio Martusciello; Roberto Iadicicco; il Cavaliere del Lavoro Grazia Bottiglieri. Tra gli altri presenti il Console di Svezia Staffan de Mistura, l’Ambasciatore del Qatar Abdullah Bin Eid Al Sulaiti, Paola Severino, Filippo Patroni Griffi, Pier Giorgio Romiti, Mario Pescante, lo scrittore Antonio Monda, Raffaella Leone, Sandra Carraro, Valeria Licastro, Raffaella Chiariello, Guya Suspisio e Marisela Federici. A conclusione della serata Simona Agnes ha dato agli ospiti ed al pubblico appuntamento all’edizione 2015 del premio.

 

© 2014 Il Mattino. Tutti i diritti riservati

POST COLLEGATI

#LiberidalDebito
#SostieniciNelTempo
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#PiùEuropa

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA