Roma, VIII Marcia internazionale per la libertà delle minoranze e dei popoli oppressi

Sabato 10 ottobre 2015

 

Roma – ore 16

da Piazza Mazzini a Castel Sant’Angelo

 

Parigi – ore 14

da Place de la Bastille a Place de la République

 

L’Associazione di cultura liberale Società Libera, le comunità delle minoranze e dei popoli oppressi in esilio, in collaborazione con il Partito Radicale Nonviolento Transnazionale Transapartito e Radicali Italiani, organizza l’ottava edizione della Marcia internazionale per la libertà.

A Roma e a Parigi il 10 ottobre 2015 armeni, birmani, cabindesi, cambogiani, iraniani, khmer kampuchea krom, kurdi, laotiani, siriani, tibetani, uyghuri, vietnamiti e altri si ritrovano in una marcia silenziosa per promuovere il principio della libertà intesa come diritto individuale e di autodeterminazione dei popoli.

Nella città capitolina la Marcia inizierà alle 16 e sarà guidata da Rebiya Kadeer, leader spirituale del popolo uyghuro insieme a Marco Pannella e a Vincenzo Olita, direttore di Società Libera.

È tempo che l’Occidente si scuota e si mobiliti sulle condizioni di centinaia di milioni di uomini, cui sono quotidianamente negate le libertà fondamentali.

È tempo che in Europa si riempiano le piazze di gente consapevole che la difesa della libertà, ovunque venga compromessa, è un interesse comune.

 

 

© 2015 Partito Radicale. Tutti i diritti riservati

Valerio Federico

POST COLLEGATI

#LiberidalDebito
#SostieniciNelTempo
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#PiùEuropa

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA