Cosa fanno i Radicali grazie a te

20%generale.png

Radicali italiani è un movimento politico che vive esclusivamente grazie all’autofinanziamento. È così da sempre: non abbiamo mai ricevuto fondi, finanziamenti o rimborsi pubblici. Scopri cosa fanno i Radicali grazie a te e aiutaci a raggiungere i nostri obiettivi!

C’è un Movimento per una società più aperta, con più diritti e opportunità, per chi merita e per gli ultimi, un Movimento che così risponde a nuovi muri, a fondamentalismi e nazionalismi, a vuota antipolitica e vecchia politica. Siamo e saremo il Partito del Diritto, dell’Europa, della partecipazione e della libera informazione, gli intransigenti delle regole, il Partito delle riforme liberali, laiche, antiproibizioniste e federaliste.

Iscriviti o fai una donazione qui: http://www.radicali.it/iscrizioni

 

Abbiamo depositato con l’Associazione Luca Coscioni una proposta di legge d’iniziativa popolare per la regolamentazione legale della produzione, consumo e commercio della cannabis e per la depenalizzazione dell’uso di tutte le sostanze proibite. La raccolta firme in tutta Italia è in corso, con la straordinaria mobilitazione di centinaia di volontari. Legalizzare per sconfiggere le narcomafie e superare i fallimenti del proibizionismo sul piano economico, sanitario e giudiziario.
www.legalizziamo.it

 

Abbiamo presentato al Senato un’analisi economica, demografica e sociale inedita e 14 proposte di riforma della politica comunitaria, nazionale e locale con l’obiettivo di sconfiggere la «grande bugia» del racconto sull’immigrazione vista solo come una minaccia, dando una fotografia più realistica di un fenomeno drammatico che è possibile affrontare con politiche adeguate.

 


Dopo aver presentato con Emma Bonino il nuovo simbolo e i punti programmatici per le elezioni amministrative a Milano e Roma, abbiamo sostenuto le raccolte firme utili a presentare le liste radicali per Cappato Sindaco e con Riccardo Magi a sostegno di Roberto Giachetti. Il risultato elettorale ha determinato a Milano l’ingresso in Giunta dei Radicali che si occuperanno di partecipazione, trasparenza e qualità dei servizi.

 

Abbiamo chiesto per gli italiani libertà di voto sul merito della riforma costituzionale grazie a referendum parziali sui singoli aspetti. Ora rivogliamo il diritto a promuovere referendum: una legge che garantisca informazione e semplifichi le procedure, consentendo le firme online, ampliando la platea degli autenticatori, abolendo o riducendo il quorum.
www.referendumact.it – www.vogliamoscegliere.it

 

Abbiamo consegnato in Regione Lombardia quasi 7mila firme per la legge di iniziativa popolare sul testamento biologico in Lombardia raccolte dal comitato cui hanno dato vita Radicali Italiani, l’Associazione Luca Coscioni, UAAR, Possibile, la Consulta milanese per la Laicità delle istituzioni e l’Associazione Enzo Tortora Radicali Milano. La mobilitazione è durata quasi sei mesi. Entro le prossime settimane la proposta di legge verrà iscritta alla discussione della Commissione Sanità.

 

Abbiamo presentato analisi e proposte per la rigenerazione urbana, democratica, ecologica ed economica delle città italiane, per un federalismo comunale ed europeo, per nuovi strumenti di iniziativa popolare e di conoscenza dell’attività delle amministrazioni pubbliche, per una riforma dei servizi pubblici in senso concorrenziale. La gestione delle città è, sempre più, gestione del pianeta. Abbiamo inoltre realizzato una mappa OpenData sulle violazioni nello smaltimento dei rifiuti urbani.

 


Stiamo promuovendo la campagna “Scacciamoli” per riformare la legislazione sulla caccia con l’obiettivo di proteggere le persone, la fauna e l’ambiente oltreché adeguare le regole al diritto europeo, più volte violato.
www.scacciamoli.it

 

Abbiamo depositato in Campidoglio, insieme alle mille firme necessarie, il quesito del referendum popolare sulla candidatura olimpica del 2024. 
www.referendumroma2024.it

 

Iscriviti o fai una donazione qui: http://www.radicali.it/iscrizioni


© 2016 Partito Radicale. Tutti i diritti riservati

POST COLLEGATI

#LibertàTerapeutica
#SostieniciNelTempo
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#EuropeFirst

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA