Carceri, Capano: Parole Mattarella confermano urgenza di rivedere sistema minorile

Dichiarazione di Michele Capano, tesoriere di Radicali Italiani.

Le parole del Presidente Mattarella testimoniano l’urgenza di rivedere il sistema dell’esecuzione penale minorile, che in Italia difetta di regole apposite diversamente da quanto accade in altri paesi europei, e in linea con quanto auspicato da uno dei “tavoli” degli “Stati generali” dell’esecuzione penale organizzati dal ministro Orlando.
Occorre, tuttavia, non abbandonarsi all’irrazionalità come è accaduto a seguito della recente “rivolta” – che in realtà riguardava solo due o tre ragazzi – nel carcere minorile di Airola. In quell’occasione si è subito invocato un ritorno al passato criticando l’estensione degli istituti minorili alla categoria dei “giovani adulti” (21-25 anni), per reati commessi da questi ultimi quando erano minorenni. Il richiamo del Presidente sia avvertito anzitutto da chi – come alcuni sindacati di polizia dopo la vicenda di Airola – non perde occasione per soffiare sul fuoco delle paure dei cittadini.

POST COLLEGATI

#LiberidalDebito
#SostieniciNelTempo
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#PiùEuropa

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA