Federazione leggera

Gli Stati nazione stanno fallendo nel governo dei grandi fenomeni migratori, ambientali, sociali ed economico-finanziari
Radicali italiani ritiene necessario rilanciare un modello federalista europeo e municipale per affermare la sovranità del cittadino a tutti i livelli istituzionali.

A tale proposito, rileva che il controllo da parte di una forza doganale e di polizia dell’Unione dei movimenti di merci e persone alle frontiere esterne risponderebbe alla necessità di un governo unitario dei fenomeni in atto e consentirebbe il finanziamento diretto del bilancio dell’Unione stessa attraverso il prelievo di una parte dell’Iva sui beni di importazione.

Riprendendo la proposta di Unione Diplomatica e Militare che fu parte della piattaforma della lista Bonino alle elezioni europee del 1999, ritiamo fondamentale che i governi degli stati membri individuino come obiettivi prioritari la creazione di un esercito europeo, di un servizio diplomatico europeo e di una forza europea per il controllo dei movimenti di persone e merci alle frontiere esterne dell’Unione, sul modello di U.S. Customs and Border Protection.

Il documento di Marco De Andreis

#referendumAct
#radicaliAlFuturo
#Legalizziamo!
#referendumAct
#radicaliAlFuturo
#Legalizziamo!
#referendumAct
#radicaliAlFuturo
#Legalizziamo!

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA