Conferenza stampa con Marco Cappato su barriere architettoniche

Conferenza stampa giovedì 22 dicembre alle ore 11 a Torino

Giovedì 22 dicembre 2016, alle ore 11, si terrà una conferenza stampa dell’Associazione Luca Coscioni presso la sede torinese di via San Dalmazzo 9/bis/b. Un’occasione per commemorare Alessandro Frezzato, morto a 32 anni il 10 novembre scorso, che dal 2004, quando aveva appena vent’anni, ha iniziato a lottare con i radicali e l’Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica, per i diritti dei disabili, per la libertà di scelta sul fine vita, per la laicità e i diritti civili.

Alessandro è stato attivo in tutte le battaglie radicali degli ultimi 13 anni, dando tutto se stesso malgrado la grave malattia che l’affliggeva, la “distrofia di Duchenne”.

Durante la conferenza stampa verranno ricordate le iniziative e le vittorie di Alessandro per costringere la politica piemontese a occuparsi della eliminazione delle barriere architettoniche e verranno presentate le nuove iniziative promosse a livello nazionale e quelle rivolte al Comune di Torino e alla Regione Piemonte per riportare nella legalità i comuni piemontesi che non hanno ancora approvato il Piano per l’Eliminazione delle Barriere Architettoniche (PEBA).

Interverranno alla conferenza stampa, moderati da Silvja Manzi – Coordinatrice dell’Associazione radicale Adelaide Aglietta:
Marco Cappato – tesoriere dell’Associazione Luca Coscioni
Roberto Frezzato e Rita Rosso – genitori di Alessandro
Igor Boni – Direzione nazionale Radicali Italiani

POST COLLEGATI

#referendumAct
#radicaliAlFuturo
#radicalcannabisclub
#sfidaImmigrazione
#parliamone
#europeFirst

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA