Atac, Radicali: media perfetta di un incendio al mese, l’amministrazione gioca col fuoco e con la sicurezza dei romani

Dichiarazione di Riccardo Magi e di Alessandro Capriccioli, rispettivamente segretario di Radicali Italiani e di Radicali Roma

Con l’incendio in corsa di oggi, avvenuto a Ciampino sulla linea 515, l’ATAC conferma la ragguardevole media di 21 incendi negli ultimi 21 mesi, ovviamente contando solo quelli di cui si è avuta notizia. E’ lo specchio di una situazione ormai senza ritorno, nella quale le perdite e i debiti accumulati negli anni impediscono qualsiasi investimento in mezzi nuovi, anche a discapito della sicurezza dei cittadini.

Ieri l’Assessora Meleo ha commentato il nostro referendum “Mobilitiamo Roma”, per la messa a gara del servizio di trasporto pubblico, dicendo che lo trovava “divertente”: ma la sensazione è che sia lei, e con lei tutta l’amministrazione a 5 Stelle, a giocare (letteralmente) col fuoco, rifiutandosi di guardare in faccia la realtà e mettendo a rischio non soltanto il diritto dei romani a una mobilità decente, ma ormai anche la loro incolumità fisica.

Noi radicali troviamo che in tutto ciò non ci sia nulla di divertente, e che il momento di giocare sia ormai passato: se è vero, com’è vero, che ormai prendere un autobus a Roma è diventato addirittura pericoloso.
Cos’altro serve per capire che occorre invertire la rotta?

Il sito del referendum, con il testo del quesito e l’elenco delle adesioni: mobilitiamoroma.it

Roma, 21 marzo 2017

POST COLLEGATI

#LibertàTerapeutica
#SostieniciNelTempo
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#EuropeFirst

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA