Trattati Roma: Radicali Italiani a Marcia per l’Europa con striscione “Europe First!”: rilanciare federazione leggera

Roma, 25 marzo 2017

“L’Ue ha portato enormi benefici a tutti i cittadini europei. Ha portato pace, libertà di movimento, vantaggi economici: conquiste puntualmente rimosse dalla propaganda anti europeista e dei Salvini e delle Le Pen”, così il segretario di Radicali Italiani Riccardo Magi, il tesoriere Michele Capano e la presidente Antonella Soldo che oggi a Roma hanno sfilato alla Marcia per l’Europa, portando insieme a dirigenti e militanti radicali uno striscione con la scritta “Europe First!”: lo slogan della campagna di Radicali Italiani per il rilancio dell’integrazione europea. “Nonostante la crisi – continuano – il reddito degli europei, italiani compresi, è tra i più alti al mondo. L’Unione europea è il primo mercato al mondo: dall’energia alle telecomunicazioni, dai trasporti alla salute e all’ambiente, come cittadini e consumatori abbiamo ricevuto dall’Unione i più grandi vantaggi in termini di maggiori diritti e prezzi più bassi. Sono solo alcune delle semplici verità con cui dobbiamo opporci alle tante bugie e luoghi comuni alimentati da chi vuole lucrare elettoralmente sul malcontento nei riguardi dell’Europa. Nessuno nega che l’UE abbia tanti limiti, ma questi derivano da un difetto, e non da un eccesso, di integrazione. Difetto d’integrazione che è dovuto alla riluttanza degli Stati membri a trasferire all’Unione funzioni di governo, risorse e competenze. Per questo bisogna continuare a lottare per gli Stati Uniti d’Europa. Non è un traguardo irraggiungibile perché. Noi, infatti, non vogliamo un superstato federale, ma una federazione europea leggera. I nostri Stati nazionali presi singolarmente non contano più nulla su scala globale, si tratta in primo luogo di trasferire all’Unione tutto ciò che riguarda i rapporti col resto del mondo: controllo dei confini esterni, difesa e diplomazia. E poi di completare l’unione monetaria e il mercato interno, creando anche un mercato interno digitale”, concludono Magi, Capano e Soldo.

La campagna: Europe First!

Tag:

POST COLLEGATI

#LiberidalDebito
#SostieniciNelTempo
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#PiùEuropa

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA