L. elettorale, Radicali Italiani: “Grave cancellare norme su firme digitali e autentica. Partiti ci ripensino per garantire diritti cittadini”

Dichiarazione di Riccardo Magi, segretario di Radicali Italiani e del tesoriere Michele Capano

Nella nuova versione del testo base della legge elettorale è stata cancellata sia la possibilità per i cittadini di firmare per la presentazione delle liste in modalità digitale, che la facoltà per i sindaci di delegare i cittadini all’autentica delle firme: due norme che il presidente Mazziotti aveva inserito accogliendo le richieste che come Radicali Italiani gli avevamo avanzato, in continuità con la nostra battaglia per la riforma degli strumenti di partecipazione popolare.

Queste semplici misure consentirebbero di conquistare condizioni minime di praticabilità democratica, non solo per la fase elettorale ma anche per quella referendaria e di iniziativa popolare. Ecco perché quella di cancellarle è una scelta gravemente miope, che invece di ravvicinare i cittadini alle istituzioni favorendo la partecipazione effettiva di tutti alla vita democratica, va esattamente nella direzione opposta.

Le attuali norme sulla raccolta firme, inutilmente restrittive e discriminatorie, favoriscono infatti i grandi apparati di partito e sindacali, senza peraltro mettere al riparo da irregolarità e pratiche illegali. Al contrario, la possibilità di firmare con modalità digitale sarebbe anche un ottimo antidoto al problema delle ‘firme false’.

Ci appelliamo quindi a tutte le forze politiche affinché le due norme siano inserite nuovamente nel testo. Non è questione di burocrazia, ma ha a che fare direttamente con i diritti di cittadini e la salute della nostra democrazia.

Roma, 18 maggio 2017

POST COLLEGATI

#LibertàTerapeutica
#SostieniciNelTempo
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#EuropeFirst

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA