Hempatia dona semi di cannabis per il Radical Cannabis Club

Hempatia nasce nel 2001 e si occupa della vendita di semi di canapa da collezione, ritenendo indispensabile adoperarsi per la conservazione genetica delle diverse varietà di cannabis, in attesa di una legalizzazione ormai necessari per risolvere innumerevoli problemi, e per cancellare quella legge criminogena che ha rovinato migliaia di persone.

Siamo presenti on-line, abbiamo tre diversi negozi a Genova (vedi sul sito) e siamo affiliati con circa 50 negozi in tutta Italia, e potete seguici sulla pagine FB: Hempatia Network

Appena abbiamo saputo dell’iniziativa del Radical Cannabis Club, abbiamo deciso di aderire.

— Richiedi ora la tua tessera con seme di cannabis! —

Troviamo indispensabile sottrarre alle narco-mafie il mercato della cannabis, che frutta loro miliardi di euro l’anno. Riteniamo inoltre inutile continuare a sprecare energie per reprimere il consumo, la produzione e lo spaccio di cannabis che, conti alla mano, è invece aumentato nel nostro Paese nonostante il proibizionismo.
Crediamo che la soluzione migliore sia approcciarsi in modo diverso al problema: occorre istruire e informare, piuttosto che vietare.
I collezionisti di semi sono ormai miglia in Italia, e purtroppo tra di loro esistono cittadini che, nonostante siano consapevoli del divieto di coltivazione di cannabis, decidono ugualmente di violare la legge. E’ traumatico pensare che spesso sono persone affette da patologie curabili con la cannabis, spinte dallo Stato a delinquere, perché non si è ancora regolamentata l’autoproduzione, e non possono permettersi di acquistarla in farmacia.
Riconosciamo l’innegabile differenza fra un farmaco galenico di cui è nota la concentrazione, e un infiorescenza in cui certamente oscillerà il livello di cannabinoidi in essa contenuti, in base alle condizioni di crescita della pianta. Non intendiamo dunque entrare in merito all’uso terapeutico di infiorescenze prodotte in casa, ma sottolineiamo che non può essere giudicata pericolosa l’autoproduzione per scopi ricreativi.
Perché è “naturale” che si inizi ad usare l’alcol da adolescenti, in famiglia, dove i genitori fanno assaggiare il vino ai propri figli?
Perché è meglio educarli ad un uso responsabile, piuttosto che “liberarli” al mondo, poveri di conoscenza ed esperienza.
La cannabis è tra le sostanze meno tossiche al mondo: non esiste un overdose certificata per cannabis. E non è più credibile chi sostiene che la cannabis ha provocato centinaia di morti indirette attraverso fenomeni di suicidio, passaggio ad altre droghe, ecc. Non è credibile perché, anche se riconducibili alla cannabis, questi decessi sono nulla rispetto a quelli provocati direttamente e indirettamente dall’alcol.
Eppure nessuno pensa di vietare l’alcol…. anzi, si festeggia Vinitaly!

Noi siamo fermamente convinti che è giusto legalizzare la cannabis anche per scopo ricreativo.
Ritenendo dunque necessario regolamentare l’autoproduzione per i maggiorenni, al fine di educare anche i minorenni a scegliere, una volta adulti, responsabilmente, abbiamo deciso di contribuire all’iniziativa Radicale, fornendo semi da collezione che saranno consegnati ad ogni tesserato Radicale maggiorenne.
NB: Ci asteniamo comunque dallo schierarci politicamente, ritenendo necessario rispettare il diritto di scelta di voto dei nostri affiliati, che certamente avranno varie idee politiche.
Riteniamo che fornire semi di cannabis da collezione ai Radicali italiani, non crei imbarazzo agli affiliati che non sostengono tale partito, dato che certamente appoggiano ogni iniziativa antiproibizionista sensata.

PS: si ringrazia Giuseppe Nicosia e IndicaMi Hemp Culture Store, per aver permesso l’incontro con il Presidente dei Radicali italiani, Antonella Soldo; e per il contributo fornito nello stilare questa lettera.

POST COLLEGATI

#LiberidalDebito
#SostieniciNelTempo
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#PiùEuropa

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA