L.elettorale, Magi: Campagna ‘balneare’? Mai accaduto in 70 anni, per Mattarella sarebbe responsabilità senza precedenti

Dichiarazione di Riccardo Magi, segretario di Radicali Italiani

Non è un caso che nessuna delle diciassette elezioni per la Camera e il Senato della nostra storia repubblicana si sia tenuta in autunno, ma tutte in primavera. Svolgere una campagna elettorale in piena estate è sembrata, evidentemente, un’ipotesi sconsiderata che nessun Presidente della Repubblica in 70 anni si è assunto la grave responsabilità di prendere in considerazione nell’esercizio del suo potere di scioglimento anticipato delle Camere.

Raccogliere le firme nei mesi estivi, in particolare senza prevedere la modalità digitale e senza estendere la facoltà di autenticarle, pregiudicherebbe gravemente i diritti politici dei cittadini, i principi di uguaglianza e pari opportunità nelle competizioni elettorali. Sarebbe forte il rischio di nuovi casi di firme false. Inoltre, non ci sarebbe il tempo di informare in modo adeguato gli elettori sulle nuove regole elettorali. Va poi ricordato che secondo il Consiglio d’Europa dovrebbe trascorrere almeno un anno tra il varo della nuova legge e il voto, affinché la modifica delle norme elettorali non appaia come oggetto di manipolazioni partitiche. Insomma, precipitare la fine della legislatura rappresenterebbe una iattura da ogni punto di vista, anche per le leggi in discussione che sarebbero sacrificate alla voglia di urne dei partiti: riforme fondamentali per l’affermazione dei diritti, dal biotestamento, allo ius soli alla cannabis legale.

Se il Presidente Mattarella acconsentisse, sarebbe quindi una decisione grave e senza precedenti, per questo intendiamo rivolgerci a lui come supremo garante della Costituzione, perché siano tutelati i diritti politici dei cittadini e la tenuta democratica delle nostre istituzioni.

POST COLLEGATI

#LibertàTerapeutica
#SostieniciNelTempo
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#EuropeFirst

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA