Migranti: Radicali al fianco dei cittadini di Domodossola contro il coprifuoco del Sindaco per i richiedenti asilo

Dichiarazione di Riccardo Magi, segretario di Radicali Italiani e Barbara Bonvicini, segretario “Associazione Enzo Tortora Radicali Milano”:

La decisione irresponsabile del sindaco di Domodossola di istituire un coprifuoco alle 20 per i richiedenti asilo non è che l’ennesimo tentativo di militarizzazione per fare apparire l’accoglienza un problema di ordine pubblico, peraltro inesistente, a detta degli stessi cittadini. Gettare in un clima di terrore una comunità di quasi 20.000 abitanti e che ospita 92 richiedenti asilo non giova né ai cittadini, che si sentono di vivere in una città sotto assedio, né ai ragazzi ospiti del centri, che per paura di vedersi rifiutata la domanda di asilo, rientrano nel centro prima delle 20, nonostante non ci sia alcun divieto e soprattutto nessuna conseguenza sul loro diritto alla protezione.
La manifestazione organizzata per questa sera alle 20:01 davanti al municipio è un’occasione importante di ribellarsi alla bugia dell’invasione, cercando di cambiare il racconto sull’immigrazione. Proprio come vogliamo fare con la proposta di legge di iniziativa popolare “Ero straniero – L’umanità che fa bene” su cui stiamo raccogliendo le firme in tutta Italia. Saremo quindi al fianco dei cittadini di Domodossola questa sera al municipio, anche con un tavolo di raccolta firme.

Clicca qui per vedere il video messaggio di Riccardo Magi

POST COLLEGATI

#LiberidalDebito
#SostieniciNelTempo
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#PiùEuropa

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA