Immigrazione: a lancio campagna Caritas domani anche raccolta firme per #EroStraniero

I promotori: “Manca un mese e diecimila firme al traguardo”

Il lancio, domani in piazza San Pietro con Papa Francesco, della campagna di Caritas international “Share the journey” sarà anche un’occasione per firmare la proposta di legge di iniziativa popolare “Ero straniero – L’umanità che fa bene” per superare la Bossi Fini e governare l’immigrazione investendo su lavoro e inclusione.

La proposta di legge è promossa da Radicali Italiani con Emma Bonino, Fondazione Casa della carità “Angelo Abriani”, ACLI, ARCI, ASGI, Centro Astalli, CNCA, A Buon Diritto, CILD, e con l’adesione di centinaia di organizzazioni laiche e cattoliche, tra cui Caritas Italiana, Migrantes, Comunità di Sant’Egidio.
Nei mesi scorsi lo stesso Pontefice ha espresso pubblicamente il proprio sostegno alla campagna “Ero straniero”.

I tavoli di raccolta firme domani mattina saranno allestiti dagli attivisti e dai volontari del comitato promotore in piazza Giovanni XXIII dalle ore 10 alle ore 13.

Sono circa 10 mila le firme ancora da raccogliere, in quest’ultimo mese di campagna, per raggiungere il traguardo delle 50 mila necessarie a portare la legge all’attenzione del Parlamento.

Il testo prevede, in sintesi, l’apertura di canali legali e sicuri di ingresso per lavoro nel nostro Paese, la regolarizzazione su base individuale degli stranieri già radicati nel territorio, misure per l’inclusione sociale e lavorativa di richiedenti asilo e rifugiati, l’effettiva partecipazione alla vita democratica col voto amministrativo e l’abolizione del reato di clandestinità.

La mobilitazione è in corso in tutta Italia, soltanto nello scorso weekend sono state raccolte circa 3000 firme. «Ciononostante il risultato non è scontato», fanno sapere i promotori, «dobbiamo ogni giorno fare i conti con il clima di diffidenza e ostilità nei riguardi dei migranti, alimentato da alcune forze politiche e da un racconto pubblico che fa leva sulla paura. Serve quindi il massimo impegno e il contributo di tutti per condurre in porto questa campagna e rispondere al ricatto della paura e alla demagogia dei muri con la fermezza della ragione, della legalità e dell’umanità».

Il testo della legge di iniziativa popolare, l’elenco aggiornato delle adesioni e dei punti di raccolta firme è disponibile sulla pagina Facebook della campagna “Ero straniero – L’umanità che fa bene”

QUI lo spot della campagna con Emma Bonino.

Roma, 26 settembre 2017

POST COLLEGATI

#LibertàTerapeutica
#SostieniciNelTempo
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#EuropeFirst

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA