Ius soli: su nostro sito adesioni cittadini a digiuno a staffetta.

QUI puoi aderire allo sciopero.

Dichiarazione di Riccardo Magi e Antonella Soldo, rispettivamente segretario e presidente di Radicali Italiani

Lo sciopero della fame promosso tra i parlamentari dal senatore Luigi Manconi a sostegno del digiuno dei 900 insegnanti per la cittadinanza, indica una soluzione perché sullo Ius soli non cali definitivamente il sipario in questa legislatura. Per questo come Radicali Italiani abbiamo voluto far subito nostra concretamente questa iniziativa, anche mettendo a disposizione sul nostro sito una pagina dove tutti i cittadini potranno comunicare la propria adesione. Lottare per l’affermazione di diritti – umani e civili – è la migliore risposta alle campagne xenofobe che nel nostro paese, e non solo, colpiscono in particolare i più fragili, come gli 800 mila figli di immigrati che in Italia sono nati e hanno studiato e ai quali però si vogliono negare i diritti – e i doveri – riconosciuti a ogni cittadino italiano.

La finestra di due settimane indicata da Manconi in cui, prima che il Def arrivi in Senato, si potrebbero cercare i numeri per la fiducia sullo Ius soli coincide esattamente con gli ultimi giorni di raccolta firme sulla nostra legge di iniziativa popolare “Ero straniero – L’umanità che fa bene” per superare la pessima Bossi Fini e aprire canali legali e sicuri di ingresso in Italia. Anche per questo è il momento di unire le forze su entrambi gli obiettivi. Come Radicali Italiani abbiamo promosso “Ero straniero” insieme a tante delle organizzazioni promotrici della legge popolare sullo Ius soli, grazie alla quale è stato possibile aprire il dibattito nel Paese. Allo stesso modo, se riusciremo a raggiungere le 50 mila firme necessarie, potremo imporre in Parlamento e nella società un racconto sull’immigrazione diverso da quello demagogico che oggi avvelena il dibattito pubblico, e rispondere con proposte ragionevoli, sostenibili e umane a chi per raccogliere consenso semina paura. Paura perfino dei bambini.

Roma, 5 ottobre 201

POST COLLEGATI

#LiberidalDebito
#SostieniciNelTempo
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#PiùEuropa

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA