Ius soli: Radicali Italiani aderisce al Cittadinanza Day. “Aumentano ancora adesioni al digiuno a staffetta”

Radicali Italiani aderisce al Cittadinanza Day promosso dai comitati #Italianisenzacittadinanza e ‘L’Italia sono anch’io’ per chiedere l’approvazione entro la legislatura della riforma che introduce lo Ius soli temperato e lo Ius culturae.

A manifestare in piazza Montecitorio domani pomeriggio ci saranno dirigenti e militanti radicali, tra cui il Segretario di Radicali Italiani Riccardo Magi e la Presidente Antonella Soldo, promotori con il senatore Luigi Manconi dello sciopero della fame a staffetta che in pochi giorni ha raccolto 1200 adesioni. “Al digiuno hanno aderito parlamentari e personalità, ma soprattutto tantissimi cittadini che chiedono al parlamento di non rimandare questo semplice passo di civiltà”, annunciano Magi e Soldo.

“Ricordiamo che si tratta di riconoscere la cittadinanza a centinaia di migliaia di bambini che nascono o studiano in Italia e che già vivono come un qualunque bambino italiano. Che Paese è un Paese che ha paura dei bambini e ha paura dei diritti?”, concludono gli esponenti radicali.

QUI si può aderire allo sciopero della fame a staffetta.

#LibertàTerapeutica
#SostieniciNelTempo
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#EuropeFirst

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA