Elezioni, Radicali Italiani a Pd: «Sostenga obiettivo “Stati Uniti d’Europa entro il 2025” posto da Schultz»

Magi: «Apparentamento se rafforza ambizione maggioritaria del rilancio del federalismo Ue e garantisce accesso a informazione in campagna elettorale»

«Rilanciare con coraggio la prospettiva dell’unità europea o precipitare all’indietro nella conflittualità fra gli stati nazionali» è una scelta dirimente ovunque in Europa ed è «la partita che si giocherà anche in Italia alle prossime elezioni con conseguenze potenziali di enorme portata: se l’esito fosse un governo delle politiche sovraniste populiste, l’effetto conseguente sarebbe la dissoluzione stessa dell’UE». L’impegno di Radicali Italiani è quindi di «promuovere la presentazione della lista “+Europa, con Emma Bonino”, insieme a Forza Europa (la formazione di Benedetto Della Vedova ndr) e mettere in campo ogni iniziativa per rendere possibile la sua partecipazione alle prossime elezioni politiche, raccogliendo, in accordo con i promotori, la disponibilità di personalità o soggetti politici interessati, e utilizzando l’appuntamento elettorale per porre l’urgenza del rilancio dell’obiettivo del federalismo europeo: unico strumento per affermare la democrazia e lo stato di diritto a livello sovranazionale». È quanto si legge nel documento sulle determinazioni assunte dal segretario di Radicali Italiani Riccardo Magi rispetto alla partecipazione alle elezioni del movimento, ratificate oggi dal Comitato nazionale in base allo statuto.

Rispetto all’ipotesi di un apparentamento con il Partito democratico, il segretario Magi verificherà «d’intesa con gli altri promotori della lista “+Europa, con Emma Bonino”, le migliori condizioni per la partecipazione elettorale, accettando l’interlocuzione richiesta dal Partito democratico per un eventuale apparentamento, ove questo contribuisca a rafforzare l’ambizione maggioritaria del progetto elettorale federalista europeo, a partire dalla richiesta pubblica di condivisione e sostegno dell’obiettivo posto da Martin Schultz e dall’Spd ad Angela Merkel come condizione per la creazione del nuovo governo tedesco “Stati Uniti d’Europa entro il 2025” – anche in relazione al discorso alla Sorbona di Macron su bilancio europeo, ministro delle Finanze europeo, Fondo monetario sotto controllo parlamentare, difesa comune e nuova politica comune di investimento – e la conquista di regole minime di legalità della campagna elettorale in particolare rispetto al diritto dei cittadini di conoscere per deliberare. Parallelamente, d’intesa con gli altri promotori della lista, di verificare e preparare le condizioni anche alla presentazione autonoma».

Tra gli altri punti del documento, la richiesta «a personalità del mondo della scienza, della politica, dell’arte, del lavoro e delle professioni, della cultura e della comunicazione, di sostenere concretamente e attivamente – anche attraverso la propria disponibilità a una candidatura – la lista “+Europa, con Emma Bonino” come unico strumento per dare una risposta alternativa e concreta ai problemi della società italiana in senso europeo» e il lancio di «un evento nazionale di lancio della campagna e di aggregazione di realtà e personalità, anche non italiane, che consentano a “+Europa, con Emma Bonino” di incarnare la vera alternativa nelle elezioni politiche del 2018».

La scelta di Emma Bonino di inserire il proprio nome nel simbolo elettorale della lista è stata comunicata proprio nel corso della riunione del Comitato nazionale di Radicali Italiani.
Nei prossimi giorni le associazioni territoriali di Radicali Italiani insieme ai punti di riferimento degli altri promotori di “+Europa, con Emma Bonino” si attiveranno per la costituzione di una rete di comitati locali per la raccolta delle firme per la presentazione della lista in ognuno dei collegi plurinominali.

Roma, 10 dicembre 2017

Tag:

POST COLLEGATI

#LiberidalDebito
#SostieniciNelTempo
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#PiùEuropa

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA