Elezioni: +Europa, raddoppiare studenti in Erasmus e investire in Erasmus+

Raddoppiare il numero degli universitari italiani in Erasmus, più risorse nelle borse di studio per dare la possibilità a sempre più studenti, anche quelli meno abbienti, di poter accedere all’esperienza di studio europea, investire nel nuovo programma Erasmus+ rivolto ai giovani lavoratori.

E’ quanto si legge sulla pagina Facebook di +Europa con Emma Bonino. “L’Erasmus, per molti giovani, è stata la prima occasione per sentirsi veramente cittadini europei, figli di un progetto di vita collettivo più grande, senza barriere, senza confini, che non toglie nulla e aggiunge tanti più”, spiegano Piercamillo Falasca e Simone Sapienza, illustrando la proposta di +Europa.

“Più lingue da imparare, più persone da incontrare, più possibilità di formarsi e più opportunità di lavoro. Nel 2016, sono stati quasi 8mila gli universitari italiani in Erasmus. Noi – proseguono Sapienza e Falasca – vogliamo che questo numero raggiunga almeno quello francese (12mila annui).

Come? Riducendo gli sprechi per investire in borse di studio Erasmus anche per gli studenti meno abbienti. In più, investendo nel nuovo programma Erasmus+ rivolto ai giovani lavoratori, affinché sempre più giovani possano vivere questa esperienza. L’esperienza ‘di una vita’, si dice. Una vita – concludono i due esponenti di +Europa – davvero europea”.

POST COLLEGATI

#LiberidalDebito
#SostieniciNelTempo
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#PiùEuropa

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA