Migranti, Magi (+Europa): C.Astalli conferma necessità riforme, Parlamento discuta legge popolare per superare Bossi-Fini

“Ringraziamo il Centro Astalli per il costante impegno sul fronte dell’accoglienza e anche per la preziosa l’attività di monitoraggio. Il rapporto presentato oggi restituisce una realtà che non possiamo ignorare. Il sistema dell’accoglienza ai rifugiati nel nostro Paese presenta gravi lacune e inefficienze: sebbene diminuisca il numero dei richiedenti asilo, aumenta il numero delle persone bisognose di assistenza materiale e supporto legale. Gli incentivi offerti agli enti locali non sono bastati a creare una rete Sprar uniforme e capillare sul territorio, dove restano forti disparità. I ritardi e la fragilità dei percorsi di integrazione consegnano i richiedenti asilo alla precarietà e alla strada, sottraendo loro diritti e amplificando l’impatto sui territori”, lo dichiara in una nota il segretario di Radicali Italiani Riccardo Magi, deputato di +Europa.

“Tutto ciò conferma la necessità di riformare completamente il sistema dell’accoglienza in Italia e la gestione dei flussi migratori, a partire dal superamento della legge Bossi-Fini. E’ l’obiettivo della legge di iniziativa popolare “Ero straniero” che lo scorso ottobre come Radicali Italiani, insieme al Centro Astalli e a tante organizzazioni, abbiamo depositato alla Camera con le firme di 90mila cittadini.

Chiediamo che il Parlamento la discuta quanto prima, forte anche dell’auspicio espresso dal neopresidente Roberto Fico sul rispetto e la necessità di rafforzare gli strumenti della democrazia diretta”, conclude Riccardo Magi.

Roma, 9 aprile 2018

#LiberidalDebito
#SostieniciNelTempo
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#PiùEuropa

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA