Europa
A nighttime view of Europe made possible by the �day-night band� of the Visible Infrared Imaging Radiometer Suite (VIIRS) is seen in a global composite assembled from data acquired by the Suomi National Polar-orbiting Partnership (Suomi NPP) satellite in 2012 and released by NASA October 2, 2014 .  The VIIRS detects light in a range of wavelengths from green to near-infrared and uses filtering techniques to observe dim signals such as city lights, wildfires, and gas flares.   REUTERS/NASA/Handout  (UNITED STATES - Tags: ENVIRONMENT ENERGY SCIENCE TECHNOLOGY) FOR EDITORIAL USE ONLY. NOT FOR SALE FOR MARKETING OR ADVERTISING CAMPAIGNS

Europe first!

Tutto quello che credi di sapere sull'Europa è falso!

Tempo di pace in Europa dal 25 marzo 1957 (Trattato di Roma):

Dal 6 maggio al 6 luglio sarà online il nostro crowdfunding per l’adesione all’Alde Party!

Vedi il crowdfunding su Indiegogo
Segui l’evento su Facebook: Europe First! I federalisti fanno rete
Video in italiano / in english

Non vogliamo un superstato federale europeo, ma una federazione leggera con poche competenze, oltre a quelle che ha già: il controllo delle frontiere esterne, la difesa, la diplomazia. Per questo obiettivo è necessario unire le forze, creare conoscenza e consenso. Rispondere prima di tutto alla propaganda. Riaffermare i motivi, i sentimenti, gli interessi, che ci devono spingere a tenerci stretta l’Unione europea, e anzi farne una federazione.

Leggi il prontuario: “Europe First: tutto quello che sai sull’Europa è falso” – Scarica la versione pdf
English translation: Everything you know about Europe is false!
Traduction français: Tout ce que tu sais sur l’Europe est faux!

EuropeFirst! – Share the gif in English, French, Spanish, Bulgarian, Croatian, Greek, Slovenian, Romanian, German, Hungarian, Portuguese

Quante ne abbiamo sentite e continuiamo a sentirne ogni giorno sull’Europa? Decisamente troppe. “L’Unione Europea non serve a niente e non è democratica”, “la moneta unica ci ha soltanto penalizzati e impoveriti”, quindi “è meglio che l’Italia esca dall’euro, anzi: a questo punto è meglio uscire dall’Europa, come hanno fatto gli inglesi”, “uscire dall’Ue sì che porterebbe qualche beneficio”.

Alla vigilia del 60esimo anniversario dei Trattati di Roma, mentre l’Europa attraversa il momento più critico dalla sua nascita, come Radicali Italiani abbiamo deciso di rispondere colpo su colpo a bugie e luoghi comuni che impazzano sulla rete e in bocca a chi cavalca il disagio dei cittadini, nel tentativo di lucrare consenso elettorale.

Nasce così “Europe First: tutto quello che sai sull’Europa è falso”, un “prontuario” nel quale abbiamo raccolto le più grosse “bufale” sull’euro e l’Unione europea, e le abbiamo smontate dati alla mano.

Per decenni l’Ue ha garantito pace e portato benessere. Ecco perché per far crescere le democrazie nel mondo, garantire diritti e conquistarne di nuovi, tutelare la libertà è urgente rilanciare il processo di integrazione europea. Il primo passo per farlo è riconoscere e valorizzare i tanti benefici che l’Unione europea ha portato a tutti noi, nonostante i suoi difetti. Difetti da addebitare innanzitutto agli egoismi nazionali che troppo spesso sono prevalsi sulla politica comune.

L’esaltazione della sovranità nazionale, il protezionismo, la blindatura nei propri confini hanno sempre portato, prima o poi, a conflitti e violazioni dei diritti umani.
Chiudersi nelle patrie nazionali non ci aiuterà a superare le paure e i disagi del nostro tempo, ma finirà solo per metterci gli uni contro gli altri. “Il nazionalismo è guerra”

Come Radicali Italiani, europeisti e federalisti della prima ora, continueremo a lottare perché l’Europa riprenda il cammino verso il processo di integrazione, compiendo i primi passi decisivi nell’ambito del controllo esterno delle frontiere e della difesa comune. Una “federazione leggera” è possibile. E necessaria.

Leggi il prontuario “Europe First: tutto quello che sai sull’Europa è falso”

Scarica la versione pdf

Per la traduzione dei testi presenti in questa hanno collaborato:

DONAZIONI

Donazione

RESTA INFORMATO

Compilando il modulo riceverai una mail per confermare la tua adesione alla campagna.

Se vuoi aggiungere qualche informazione, scrivila qui.
 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

POST COLLEGATI

Press | Comunicati vedi tutti
#LibertàTerapeutica
#SostieniciNelTempo
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#EuropeFirst

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA