Prenota per il Congresso

Riduzione danno/Radicali: Sindaco De Magistris, a Napoli servono “sale salvavita” per chiudere per sempre le “stanze del buco” della camorra

De Magistris Sindaco di Napoli

Ieri a Napoli la polizia ha scoperto vere e proprie “stanze del buco” attrezzate dalla camorra nelle Vele di Scampia: i cittadini tossicodipendenti acquistavano l’eroina di strada nella Vela Gialla e andavano a consumarla nella Vela Celeste, in locali a ciò adibiti dalla criminalità, nel degrado e nella sporcizia.

Dichiarazione di Mario Staderini, segretario Radicali Italiani, e Rodolfo Viviani, Presidente dell'Associazione radicale per la grande Napoli

"Rivolgiamo un pressante appello al sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, affinchè i cittadini tossicodipendenti di Scampia e di altre zone della città possano usufruire di “sale salvavita”, locali attrezzati dove sia possibile consumare le droghe di strada in condizioni igieniche decorose e con l’assistenza medica adeguata a prevenire o ridurre il danno delle overdosi. Solo così chiuderanno per sempre le “stanze del buco” della camorra.

Ricordiamo che la legislazione attuale, rigidamente proibizionista, consente comunque l’istituzione delle “salesalvavita”, che sono una concreta iniziativa di riduzione del danno, non in contrasto bensì in continuità, in sinergia, con gli altri interventi di prevenzione e di cura delle dipendenze.

Grazie all’iniziativa dell’Associazione radicale “Per la Grande Napoli”, oltre duemila cittadini napoletani hanno sottoscritto nelle ultime settimane la petizione di Radicali Italiani che chiede, tra l’altro, a Comuni e Province di attivare quelle iniziative di riduzione del danno (dalle narcosale agli scambiasiringhe, dalle analisi gratuite delle droghe sintetiche alla pura e semplice informazione scientifica sugli effetti delle sostanze) che incidono sulla vita e sulla qualità della vita non solo dei consumatori di sostanze illegali ma anche di tutti gli altri cittadini.

A Milano e Caserta i radicali stanno raccogliendo firme per l’istituzione delle “sale salvavita”.

Sindaco de Magistris, anche sul fronte delle tossicodipendenze Napoli ha bisogno di nuove consapevolezze, nuovi strumenti, nuove politiche.

Firma la petizione antiproibizionista contro le mafie della droga proibita.

© 2012 Partito Radicale. Tutti i diritti riservati



SEGUICI
SU
FACEBOOK

Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €

Nota sui commenti: i commenti lasciati dagli utenti del sito non vengono ne' censurati ne' verificati in base al contenuto. I commenti con link non vengono pubblicati. Per i commenti si utilizza la piattaforma Diqsus che memorizza sui suoi server tutti i dati degli utenti, compreso l'indirizzo IP in caso di eventuali segnalazioni per abusi o violazioni di legge. Tutti possono lasciare commenti, quindi non c'e' alcuna verifica sull'appartenenza degli utenti al partito o al movimento Radicale.