Prenota per il Congresso

Siria, Perduca: per dare sensazione ad Assad che tempo è finito revocare onorificenze e privilegiare dialogo con opposizione nonviolenta

Assad

Dichiarazione del Senatore Marco Perduca, co-vicepresidente del senato del Partito Radicale:

"Un piccolo, ma simbolicamente forte, contributo a dare la sensazione ad Assad che i suo tempo sia finito è quello di revocare senza ulteriore indugio l'onorificenza di Cavaliere di gran croce decorato di gran cordone dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana conferitagli due anni e mezzo fa su proposta del Governo Berlusconi.

Al senato una mia interpellanza urgente ha raggiunto il numero di 53 sottoscrittori attivando quindi il meccanismo pel quale il governo devere rispondere in aula.

Più che la risposta a tutti i sottoscrittori preme che il governo agisca immediatamente e attivi la procedura prevista dall'articolo 5 della legge n. 178 del 3 marzo 1951 nei confronti del Presidente siriano Bashar al-Assad revocandogli le massime onorificenze perché indegno.

Per il resto occorre privilegiare i contatti coi gruppi che ancora, malgrado l'escalation, continuano a praticare la nonviolenza e propongono una soluzione politica, e non solo militare, pel futuro della Siria.

© 2012 Partito Radicale. Tutti i diritti riservati



SEGUICI
SU
FACEBOOK

Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €

Nota sui commenti: i commenti lasciati dagli utenti del sito non vengono ne' censurati ne' verificati in base al contenuto. I commenti con link non vengono pubblicati. Per i commenti si utilizza la piattaforma Diqsus che memorizza sui suoi server tutti i dati degli utenti, compreso l'indirizzo IP in caso di eventuali segnalazioni per abusi o violazioni di legge. Tutti possono lasciare commenti, quindi non c'e' alcuna verifica sull'appartenenza degli utenti al partito o al movimento Radicale.