Perduca: quando si dice droga si dice sempre Giovanardi e Serpelloni, quindi sempre e solo allarme allarme allarme

Droghe

Dichiarazione del Senatore Marco Perduca, co-vicepresidente del senato del Partito Radicale:

"Giovanardi e Serpelloni, ebbene si, proprio loro, anche oggi lanciano l'allarme droga: da una parte Giovanardi attacca Ingroia per aver, finalmente!, maturato convinzioni a favore della legalizzazione della marihuana, convinzioni ancor più significative visto il suo imminente impegno in Guatemala dove la "droga" e' un fattore di destabilizzazione permanente, sconfessandolo  a nome sia del governo italiano che delle Nazioni unite.

Dall'altra Serpelloni lancia l'allarme eroina all'antrace perché', udite udite, in Europa, un continente di mezzo miliardo di persone, si son verificati 2 casi 2 di "eroina all'antrace". Siccome non c'e' due senza tre, li informo che la canzone cantata ieri sera da Paul McCartney alla cerimonia di apertura delle olimpiadi contiene in se tutti i doppi sensi necessari per esser considerabile come un'ode all'eroina.

Allarme! Allarme! Allarme!

© 2012 Partito Radicale. Tutti i diritti riservati



SEGUICI
SU
FACEBOOK

Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €

Nota sui commenti: i commenti lasciati dagli utenti del sito non vengono ne' censurati ne' verificati in base al contenuto. I commenti con link non vengono pubblicati. Per i commenti si utilizza la piattaforma Diqsus che memorizza sui suoi server tutti i dati degli utenti, compreso l'indirizzo IP in caso di eventuali segnalazioni per abusi o violazioni di legge. Tutti possono lasciare commenti, quindi non c'e' alcuna verifica sull'appartenenza degli utenti al partito o al movimento Radicale.