Ganzer, Turco: se anche Cirino Pomicino è vittima del regime antidemocratico italiano vuol dire che il genocidio politico dei radicali è in fase molto avanzata

Ganzer, ros

Dichiarazione di Maurizio Turco, deputato Radicale: 

"In una intervista pubblicata su Il Fatto, l'ex Ministro Cirino Pomicino ha tra l'altro affermato che "Il palazzo è pieno di ricattabili. Faccio una domanda: perché quando il generale Ganzer, uomo dabbene, venne condannato in primo grado a 14 anni per reati gravissimi, nessuno si interrogò sull'opportunità che continuasse a guidare i Ros, l'eccellenza dei Carabinieri?"
 
In realtà sono intervenuto in aula nell'indifferenza generale sull'inopportunità che il Generale Ganzer continuasse a guidare i Ros e i sei deputati radicali hanno presentato interrogazioni sollecitando ciclicamente una risposta che, ad oggi, non è ancora arrivata.
 
Le affermazioni di Cirino Pomicino sono la conferma dell'esattezza della nostra analisi sul regime antidemocratico che impedisce ai cittadini di conoscere per deliberare. Se ne è vittima anche Cirino Pomicino, che non mi risulta essere strutturalmente  antiradicale, vuol dire che il genocidio politico dei radicali è ormai in una fase molto avanzata."

© 2012 Partito Radicale. Tutti i diritti riservati



SEGUICI
SU
FACEBOOK

Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €

Nota sui commenti: i commenti lasciati dagli utenti del sito non vengono ne' censurati ne' verificati in base al contenuto. I commenti con link non vengono pubblicati. Per i commenti si utilizza la piattaforma Diqsus che memorizza sui suoi server tutti i dati degli utenti, compreso l'indirizzo IP in caso di eventuali segnalazioni per abusi o violazioni di legge. Tutti possono lasciare commenti, quindi non c'e' alcuna verifica sull'appartenenza degli utenti al partito o al movimento Radicale.