Notizie dalle associazioni

Il Tempo – Cari romani: pagherete caro, pagherete tutto

di Susanna Novelli Approvato il bilancio, folle raffica di aumenti. Ecco le «scelte chiare» del sindaco Marino con tutte le tasse ammazza-cittadini Sindacati e famiglie: “Questa politica è un funerale” Tiscini: “Tanti aumenti, scelte rinviate”     È il primo vero Bilancio politico del sindaco Marino, salito al gradino più alto del Campidoglio da un anno. Approvata nella notte dall’Assemblea capitolina la manovra finanziaria di Roma Capitale è di 6,5 miliardi di...

Il Giornale d’Italia – Campidoglio, passa il bilancio tra aumenti, tagli e figuracce

Pag. 8, di Giuseppe Sarra - “Si apre una nuova fase di rilancio per Roma Capitale”. Con queste parole Marino e compagni hanno promosso la manovra di bilancio che, intorno alle 3 e 30 di ieri, ha avuto il via libera – con 28 voti favorevoli, 12 contrari e un astenuto, assenti i 5stelle – dall’Aula Giulio Cesare. Di rilancio, però, ce n’è poco. Saltano subito all’occhio, infatti, le maggiori entrate previste per 244 milioni di euro, grazie ai tanti...

La Repubblica – Tasse, rincari e spending review. Marino: manovra da città virtuosa

Ed. Roma, pag. 1, di Giulia Cerasi - E’ durata dieci ore la maratona notturna in aula Giulio Cesare per l’approvazione del previsionale 2014. Erano passate da poco le 3,30 di venerdì mattina quando l’assemblea capitolina ha dato l’ok definitivo al bilancio, il primo interamente firmato dall’amministrazione di Ignazio Marino. Un provvedimento da 6,5 miliardi di euro che ha tagliato 110 milioni di sprechi, aumentando nel complesso le entrate di 150 milioni. «Tutto è...

Il Messaggero – Cartelloni, passa il piano anti abusi

Ed. Roma, pag. 47, di Simone Canettieri  Superato l’ultimo scoglio del Bilancio, in attesa del sì definitivo dell’Aula previsto per questa notte o al massimo domani. E’ arrivato il via libera del consiglio comunale al Piano regolatore degli impianti pubblicitari (Prip). Roma d’ora in poi avrà meno cartelloni (-38%) e tutti più piccoli (saranno tollerati al massimo i 3×2). Addio giungla, e tutti accontentati: anche le piccole lobby romane del settore che sono ...

Prip- Magi: Riforma epocale, peccato per deroga sostanziale a principio gara

Dichiarazione di Riccardo Magi, consigliere capitolino Radicale eletto nella Lista civica Marino Finalmente dopo venti anni di attesa grazie all’approvazione di oggi, al lavoro dell’assessore Leonori e al contributo delle associazioni e dei comitati di cittadini come Vas e Bastacartelloni, la Capitale si è dotata di uno strumento normativo fondamentale e atteso da venti anni. Il Piano regolatore degli impianti pubblicitari rappresenta una vera e propria riforma in un settore...

La Repubblica – Roma – Varchi al mare liberi ma bagnanti respinti

di Flaminia Savelli Spiagge ancora off limits a Ostia: dopo l`apertura dei due varchi all`altezza del Pontile giovedì mattina con l`intervento del Campidoglio, ieri i bagnanti che hanno usufruito dei nuovi passaggi sono stati allontanati dai bagnini degli stabilimenti. Prosegue così il braccio di ferro tra l`amministrazione municipale, che vuole rendere più accessibile il mare, e i balneari che hanno impugnato il provvedimento con un ricorso al Tar. Così, con i nuovi ingressi aperti lungo...

Corriere della Sera – Mare accessibile a tutti ma non la spiaggia. Pd contro i balneari

di Valeria Costantini Test di Bonelli: io, cacciato dalla battigia Si infiamma a Ostia la «guerra dei varchi». Comune contro balneari, Verdi contro il sindaco, bagnanti un po` confusi dal tormentone mariniano «la spiaggia è di tutti». La polemica è divampata dopo il blitz che giovedì ha portato alla creazione di due accessi a mare sul Pontile: passaggi nel «lungomuro» che consentono, dopo 24 anni, ai cittadini di scendere in spiaggia. I balneari, di fronte l`atto di forza, sono insorti. «So che...

La Repubblica – Libero accesso in spiaggia Sul lungomare di Ostia aperti i primi due varchi

di Flaminia Savelli Il Comune abbatte un tratto di muro. Magi: “È soltanto l`inizio” I gestori degli stabilimenti balneari pronti a ricorrere al Tar Picconi, ruspe e martelli: così ieri mattina all`alba è stato abbattuto il primo pezzo del lungomare di Ostia e sono stati aperti due varchi pubblici che consentiranno il libero accesso alle spiagge come indicato nella direttiva del comune di Roma e dell`amministrazione del X municipio. Ma non senza polemiche. Le sigle sindacali degli...

Il Messaggero – Giù il “lungomuro”, la spiaggia è libera

di Giulio Mancini Cominciati ieri a Ostia i lavori per l`abbattimento del pontile. Il mese scorso i cantieri furono interrotti dai concessionari aperti due varchi verso l`arenile: entro l`estate saranno dodici degli stabilimenti balneari, contrari ai nuovi accessi al mare IL BLITZ  Presto, molto presto, a Ostia si potrà scendere in spiaggia senza dover passare dai cancelli degli stabilimenti balneari. Ieri sono stati ricavati i primi due varchi d`accesso all`arenile che diventeranno dodici...

Ostia – Magi: Un lungomuro di cemento e di illegalità comincia a sgretolarsi

OSTIA-MAGI: UN LUNGOMURO DI CEMENTO E DI ILLEGALITÀ COMINCIA A SGRETOLARSI  Dopo anni di battaglie i primi due varchi pubblici al mare di Ostia sono stati aperti. Finalmente ora dalla Piazza dei Ravennati si vede il mare. Primo passo e segnale legalità. Impegno mantenuto da Ignazio Marino. Ora messa a norma e apertura ai cittadini.  Dichiarazione di Riccardo Magi, consigliere comunale Radicale, componente della Lista Civica Marino Questa mattina abbiamo assistito a Ostia alle operazioni di...