Dalle associazioni

Elisabetta Chiacchella, la prima a sinistra nella fotoIl Messaggero - Umbria ha pubblicato l'articolo di Elisabetta Chiacchella -  presentata come «docente universitaria e radicale transnazionale» -  che qui sotto riproduciamo. L'articolo si inserisce all'interno di un dibattito che si è sviluppato nella stampa locale umbra dopo il cambio della guardia alla guida di Perugia con l'elezione al ballottaggio del sindaco Andrea Romizi.«Davvero vale la pena seguire il...

Il Messaggero – Cartelloni, passa il piano anti abusi

Ed. Roma, pag. 47, di Simone Canettieri  Superato l’ultimo scoglio del Bilancio, in attesa del sì definitivo dell’Aula previsto per questa notte o al massimo domani. E’ arrivato il via libera del consiglio comunale al Piano regolatore degli impianti pubblicitari (Prip). Roma d’ora in poi avrà meno cartelloni (-38%) e tutti più piccoli (saranno tollerati al massimo i 3×2). Addio giungla, e tutti accontentati: anche le piccole lobby romane del settore che sono ...

Prip- Magi: Riforma epocale, peccato per deroga sostanziale a principio gara

Dichiarazione di Riccardo Magi, consigliere capitolino Radicale eletto nella Lista civica Marino Finalmente dopo venti anni di attesa grazie all’approvazione di oggi, al lavoro dell’assessore Leonori e al contributo delle associazioni e dei comitati di cittadini come Vas e Bastacartelloni, la Capitale si è dotata di uno strumento normativo fondamentale e atteso da venti anni. Il Piano regolatore degli impianti pubblicitari rappresenta una vera e propria riforma in un settore...

Ricordo di Gino Del Gatto

Fare politica a favore dei diritti dei detenuti si può

Nella città invisibile, dove il sovraffollamento delle carceri e i diritti dei detenuti sono temi su cui raramente ci si sofferma, c’è chi opera anche tacitamente affinché questo muro del silenzio crolli definitivamente. Oltre la Chiesa, gli operatori sociali e varie cooperative, ci sono uomini e donne che sostengono chi vive il dramma del carcere nella veste del detenuto o del familiare che assiste alle strazianti condizioni della vita di un carcerato. Una di queste...
La notizia in prima pagina del Gazzettino è che "l’inchiesta Mose ora interessa anche la terza corsia in costruzione sulla A4. La Procura apre un’indagine sul lotto realizzato da Mantovani, Coveco e Impregilo." Santarossa, del Comitato Nazionale di Radicali Italiani, chiede che venga istituita una anagrafe degli appalti pubblici e la riforma della giustizia necessaria a riportare gli appalti di opere pubbliche negli standard europei per il rispetto di tempi, costi e qualità delle opere...

Santarossa: Dopo Expo e Mose, inchiesta sulla terza corsia Venezia-Trieste

La notizia in prima pagina del Gazzettino è che "l’inchiesta Mose ora interessa anche la terza corsia in costruzione sulla A4. La Procura apre un’indagine sul lotto realizzato da Mantovani, Coveco e Impregilo." Santarossa, del Comitato Nazionale di Radicali Italiani, chiede che venga istituita una anagrafe degli appalti pubblici e la riforma della giustizia necessaria a riportare gli appalti di opere pubbliche negli standard europei per il rispetto di tempi, costi e qualità delle opere...

«Marijuana libera per tutti» La svolta del New York Times

Data: Lunedì, 28 July, 2014Testo: Tre articoli segnano un cambio di rotta del giornale NEW YORK - Capovolgendo una linea editoriale da sempre contraria alla liberalizzazione delle droghe, comprese quelle più leggere, il New York Times abbraccia la causa della legalizzazione della marijuana, il cui consumo è stato autorizzato nei mesi scorsi da alcuni Stati, ma rimane un reato punibile col carcere a livello federale. Quello pubblicato ieri dal quotidiano non è soltanto un articolo di...
Michele Guaitini, tesoriere di RadicaliperugiaDossier a cura di Michele Guaitini,La legislazione regionale in materia di legge elettorale e di strumenti di partecipazione popolare tra cui i referendum, rappresenta in materia plastica la scarsa sensibilità istituzionale in materia dei più elementari diritti democratici dei cittadini, come dimostra anche la riottosità nel nominare figure di garanzia e di controllo (commissione di garanzia statutaria, garante dei detenuti, difensore civico,...
InnanzittutAndrea Maori, segretario di radicaliperugiato voglio ringraziare i consiglieri regionali presenti – in particolare il consigliere Dottorini con il quale condividiamo un percorso di iniziativa politica istituzionale ─ e Luigino Ciotti che, allora come esponente di Sinistra Critica, ci siamo trovati accanto nel 2010-2011 a condurre una battaglia politica contro la legge regionale elettorale.Per quanto riguarda la legge elettorale, siamo stati protagonisti di una serie di ricorsi contro...