Notizie dalle associazioni

40° Congresso straordinario del Partito Radicale

Cara amica, caro amico, tra poco meno di un mese, dall’1 al 3 settembre, si terrà il 40° Congresso straordinario del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito, a Roma, presso il carcere di Rebibbia. È il primo congresso radicale senza Marco Pannella. È il primo congresso di un partito che si tiene in una struttura …

TURCHIA: domani presidio davanti al consolato turco di Torino

DOMANI, DAVANTI AL CONSOLATO TURCO DI TORINO, PER DIRE “NO ALLA REPRESSIONE!” “NO ALLA PENA DI MORTE!” “SI AI DIRITTI UMANI!” “SI ALLO STATO DI DIRITTTO!”   Si svolgerà domani, mercoledì 3 agosto dalle ore 17:30 alle 19, un presidio nonviolento – lanciato da Igor Boni e Vittorio Bertola a titolo personale- di fronte al consolato onorario …

Contro la repressione di Erdogan in Turchia presidio a Torino

TURCHIA: IGOR BONI E VITTORIO BERTOLA LANCIANO PRESIDIO CONTRO LA REPRESSIONE, PER LO STATO DIRITTO E CONTRO LA REINTRODUZIONE DELLA PENA DI MORTE Si svolgerà mercoledì 3 agosto dalle ore 17:30 alle 19 un presidio – lanciato da Igor Boni e Vittorio Bertola – di fronte al consolato onorario della Turchia a Torino, in via …

Fondazione Libro/Radicali: serve il tandem Appendino/Chiamparino per governare questa fase di transizione.

Igor Boni e Giulio Manfredi (Associazione radicale Adelaide Aglietta): Nelle scorse settimane Torino e il Piemonte hanno parlato in difesa del Salone del Libro di Torino con una voce sola, grazie all’alleanza fra Chiara Appendino e Sergio Chiamparino. A maggior ragione adesso, dopo il divorzio, ratificato ieri ufficialmente, fra l’Associazione Italiana Editori e la Fondazione …

Piemonte batte un colpo sul testamento biologico

TESTAMENTO BIOLOGICO/RADICALI: IL PIEMONTE BATTE UN COLPO!   Approvata con 30 voti a favore e 1 voto contrario la mozione a prima firma Gabriele Molinari (PD) sull’adozione di una disciplina nazionale in materia di biotestamento, che verrà presentata giovedì prossimo al Comitato regionale Diritti Umani, presieduto dal Presidente Mauro Laus. Il testo impegna la Giunta …

Salone Libro/Radicali: Non si puo’ giocare di fioretto con chi usa il randello.

Salone Libro/Radicali: grave il comportamento dell’Associazione Italiana Editori ma altrettanto grave l’aver posticipato a venerdì Assemblea Soci Fondazione del Libro. Non si puo’ giocare di fioretto con chi usa il randello. Igor Boni e Giulio Manfredi (Associazione radicale Adelaide Aglietta): Apprendiamo solo oggi dal presidente dell’AIE, Federico Motta, che già il 25 febbraio scorso, cinque …

Solo 5% degli elettori sceglie gli eletti – Riforma uninominale e maggioritaria per eliminare questa follia

LEGGE ELETTORALE REGIONALE/RADICALI: URGE RIFORMA UNINOMINALE-MAGGIORITARIA PER CANCELLARE LO SCANDALO CHE SOLO IL 5% DEGLI ELETTORI SCELGA GLI ELETTI Questa mattina presso la Sala Viglione del Consiglio regionale del Piemonte si è svolta la conferenza stampa per promuovere una legge elettorale e maggioritaria in Piemonte. Hanno preso parte all’evento numerosi esponenti dell’UNCEM e Igor Boni …

Conferenza stampa per una legge elettorale piemontese uninominale e maggioritaria

NUOVA LEGGE ELETTORALE PER LA REGIONE PIEMONTE: SINDACI, CONSIGLIERI COMUNALI, ESPONENTI DELLA POLITICA PIEMONTESE E SEMPLICI CITTADINI CHIEDONO I COLLEGI UNINOMINALI Si  svolgerà a Torino il prossimo 25 luglio alle ore 11 presso la Sala Viglione del Consiglio regionale del Piemonte in via Alfieri 15 una conferenza stampa per chiedere una riforma elettorale regionale in …

TORINO PRIDE HA DIMENTICATO CULOSEVIC.

(lettera aperta pubblicata su lospiffero.com. Un’analoga lettera invita a “Stampa” e “Repubblica” non è stata pubblicata) Sabato scorso abbiamo assistito all’autocelebrazione del Torino Pride. “Siamo 120.0000” si sono affrettati a proclamare gli organizzatori, contro la più elementare regola aritmetica, ma nessuno di loro si è accorto dello striscione “Ciao Marco”, portato dall’Associazione radicale Adelaide Aglietta. …
Silvia Manzi (coordinatrice Associazione radicale Adelaide Aglietta) e Giulio Manfredi (Radicali Italiani): La migliore legge sulla trasparenza non garantisce comunque dal compimento di reati ed irregolarità varie; serve come deterrente, garantendo ai cittadini sia l’accesso al maggior numero possibile di informazioni sia la possibilità di richiederne altre, avendo assicurati tempi certi di risposta, grazie all’ …