UN CONTRIBUTO DI LIBERTÀ

Notizie dalle associazioni

MARIATERESA

Vent’anni fa Mariateresa Di Lascia vinceva il Premio Strega, con un libro memorabile “Passaggio in ombra”. Mariateresa, la Strega, come la chiamava, e ancor oggi la ricorda, Marco Pannella, capace di leggergli nel pensiero, di sapere, prima che lui stesso lo sapesse, cosa avrebbe fatto. Una visionaria con i piedi ben piantati a terra, dura e decisa. Una leader coraggiosa, avvezza a cantare fuori dal coro, nello stesso Partito radicale, nel quale ha rappresentato sempre le posizioni...

In ricordo di Mariateresa Di Lascia

Vent’anni fa Mariateresa Di Lascia vinceva il Premio Strega, con un libro memorabile “Passaggio in ombra”.Mariateresa, la Strega, come la chiamava, e ancor oggi la ricorda, Marco Pannella, capace di leggergli nel pensiero, di sapere, prima che lui stesso lo sapesse, cosa avrebbe fatto. Una visionaria con i piedi ben piantati a terra, dura e decisa.Una leader coraggiosa, avvezza a cantare fuori dal coro, nello stesso Partito radicale, nel quale ha rappresentato sempre le posizioni più pure, più...

#pugliapride radicali foggiani chiedono registro unioni civili

COMUNICATO STAMPA La parata del Pride Puglia, che ieri ha sfilato per le strade della nostra città, ha portato alla luce un aspetto meno noto della nostra comunità, la presenza e persistenza di una società avvertita e sensibile, in perfetta sintonia con le grandi conquiste di libertà e diritti che oramai da anni illuminano la storia di gran parte del mondo occidentale. Negli Stati Uniti e in moltissimi Paesi europei, non si parla neanche più di Unioni civili, ma è riconosciuto il diritto al...

#pugliapride radicali foggiani chiedono registro unioni civili

COMUNICATO STAMPA La parata del Pride Puglia, che ieri ha sfilato per le strade della nostra città, ha portato alla luce un aspetto meno noto della nostra comunità, la presenza e persistenza di una società avvertita e sensibile, in perfetta sintonia con le grandi conquiste di libertà e diritti che oramai da anni illuminano la storia di gran parte del mondo occidentale. Negli Stati Uniti e in moltissimi Paesi europei, non si parla neanche più di Unioni civili, ma è riconosciuto il diritto al...

Pride puglia 2015, adesione dei radicali foggiani

L‘Associazione radicale di Foggia “Mariateresa Di Lascia” comunica che prenderà parte alla parata del Puglia Pride, che si svolgerà a Foggia il 4 luglio 2015, sfilando con il proprio striscione. I Radicali foggiani, storicamente attivi sul territorio per la difesa dei diritti e la promozione di politiche di inclusione e recepimento anche di  quelli che vengono definiti i “nuovi diritti civili”, -il diritto alla libertà di cura, il diritto alle scelte sul fine vita, il diritto alla...

Pride puglia 2015, adesione dei radicali foggiani

L‘Associazione radicale di Foggia “Mariateresa Di Lascia” comunica che prenderà parte alla parata del Puglia Pride, che si svolgerà a Foggia il 4 luglio 2015, sfilando con il proprio striscione. I Radicali foggiani, storicamente attivi sul territorio per la difesa dei diritti e la promozione di politiche di inclusione e recepimento anche di  quelli che vengono definiti i “nuovi diritti civili”, -il diritto alla libertà di cura, il diritto alle scelte sul fine vita, il diritto alla...

La chiusura degli O.P.G. e la realtà pugliese, tra inadempienti ed aggresioni

L’attuazione della normativa per l’effettivo e reale superamento degli OPG segna la misura della debolezza in cui versa il nostro Paese, patente responsabile del perpetuarsi di violazioni dei fondamentali diritti di libertà e dignità proprio di ogni uomo. Era il lontano 2011 quando una commissione parlamentare d’inchiesta, presieduta dal sen. Ignazio Marino, accertò il degrado in cui versavano gli ospedali psichiatrici giudiziari e le condizioni disumane cui erano costretti i...

La chiusura degli O.P.G. e la realtà pugliese, tra inadempienti ed aggresioni

L’attuazione della normativa per l’effettivo e reale superamento degli OPG segna la misura della debolezza in cui versa il nostro Paese, patente responsabile del perpetuarsi di violazioni dei fondamentali diritti di libertà e dignità proprio di ogni uomo. Era il lontano 2011 quando una commissione parlamentare d’inchiesta, presieduta dal sen. Ignazio Marino, accertò il degrado in cui versavano gli ospedali psichiatrici giudiziari e le condizioni disumane cui erano costretti i...

ANCHE 1 SOLO RADICALE FA LA DIFFERENZA

Si è appena spento il clamore suscitato intorno all’Ospedale pugliese della Divina Provvidenza, trasformato, secondo la Procura di Trani, in un vorace buco nero capace di ingurgitare centinaia di milioni di euro. Eppure quella pentola si sarebbe potuta scoperchiare già anni fa. Era, infatti, il luglio 2007 quando il gruppo dei deputati radicali nella Rosa nel Pugno, Maurizio Turco, Marco Beltrandi, Sergio D’Elia e Donatella Poretti , su sollecitazione di un radicale foggiano, presentava...

ANCHE 1 SOLO RADICALE FA LA DIFFERENZA

Si è appena spento il clamore suscitato intorno all’Ospedale pugliese della Divina Provvidenza, trasformato, secondo la Procura di Trani, in un vorace buco nero capace di ingurgitare centinaia di milioni di euro. Eppure quella pentola si sarebbe potuta scoperchiare già anni fa. Era, infatti, il luglio 2007 quando il gruppo dei deputati radicali nella Rosa nel Pugno, Maurizio Turco, Marco Beltrandi, Sergio D’Elia e Donatella Poretti , su sollecitazione di un radicale foggiano, presentava...