Prenota per il Congresso

Notizie dalle associazioni

Divorzio breve: 111 adesioni allo sciopero della fame

Dichiarazione di Diego sabatinelli, Segretario della Lega Italiana per il Divorzio Breve:"Sono già 111 le adesioni allo sciopero della fame di almeno un giorno affinché il Parlamento, senza ulteriore indugio, riprenda la discussione delle proposte di legge sulla riforma del divorzio arenatasi a causa del litigio tra le commissioni giustizia di Camera e Senato. Va ricordato che le commissioni giustizia dei due rami del Parlamento avevano interrotto l'esame delle proposte in attesa di decidere a...

Carceri e Giustizia: abbiamo contato gli anni, ora contiamo i giorni

Care compagne e cari compagni,a poche ore dal lancio del nostro Satyagraha, vi chiediamo di aiutarci a partire con slancio, dalla mezzanotte di domani giovedì 27 febbraio, già in un numero consistente di dirigenti radicali, responsabili di associazioni radicali e non, deputati e senatori, sindaci, consiglieri regionali, comunali e provinciali, personalità e personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo, appartenenti a vario titolo al mondo della giustizia (giuristi, avvocati) e a quello...

Divorzio Breve, aderisci ad almeno un giorno di sciopero della fame

Il futuro? Lo stiamo scrivendo in Open Data

A distanza di un anno si è tenuto il secondo open data day, al quale, anche l’Italia ha partecipato con ben 19 città ed una forte presenza nel Mezzogiorno, segno che evidentemente, qualcosa si sta muovendo anche nella parte bassa dello stival. Certo, non è semplice spiegare in poche parole, a chi non conosce la materia, di cosa si è parlato in questa giornata. Ma la prima cosa da far capire, è che non serve andare sulla Luna o quale altra mirabolante impresa per comprendere: parliamo di...

Giustizia: finire in carcere per 28 euro dovuti all'Inps? In Italia si può

di Vittorio Zirnstein www.monitorimmobiliare.it, 24 febbraio 2014 Finire dietro le sbarre per un omesso versamento di 28 euro all'Inps. Impossibile? Purtroppo no! È una storia raccapricciante e grottesca, ma non per questo meno vera quella che vede protagonista un agente di commercio di Como, che si è visto condannare a 2 mesi di carcere per avere mancato di versare una cifra inferiore a 30 euro.La vicenda riguarda cioè una piccolissima realtà imprenditoriale, praticamente a livello personale,...

Giustizia: gli psicologi penitenziari scrivono al neo-ministro Orlando "non eliminateci..."

di Alessandro Bruni (Presidente Società Italiana Psicologia Penitenziaria) Ristretti Orizzonti, 24 febbraio 2014 Gentile Ministro della Giustizia, le scriviamo innanzitutto per farle i migliori auguri e darle il benvenuto nel mondo della giustizia che ben conosce e, in particolare, in quel complesso mondo parallelo che è il carcere.La sfida attuale è quella di intervenire in modo stabile al fine di ridurre gli ingressi in carcere (tipologie dei reati e adozione di misure alternative alla...

Giustizia: Cancellieri "ho lavorato sull'emergenza carceri, nessun partito mi ha aiutata"

di Fiorenza Sarzanini Corriere della Sera, 24 febbraio 2014 "Con la nascita di questo governo si capisce finalmente qual era l'obiettivo della campagna contro di me. Bisognava indebolire il governo Letta e io sono stata usata per uno scopo preciso".Il giorno dopo il passaggio di consegne con Andrea Orlando, Anna Maria Cancellieri non riesce a nascondere l'amarezza. E accetta di raccontare questi dieci mesi al ministero della Giustizia, "una delle esperienze più difficili, ma anche esaltanti...

Legge sulla droga: torniamo alla prevenzione, alla cura e alla riduzione del danno

  a.cmp_shareicontextlink { text-decoration: none; line-height: 20px;height: 20px; color: #3B5998; font-size: 11px; font-family: arial, sans-serif; padding:2px 4px 2px 20px; border:1px solid #CAD4E7; cursor: pointer; background:url(//static.ak.facebook.com/images/share/facebook_share_icon.gif?6:26981) no-repeat 1px 1px #ECEEF5; -webkit-border-radius: 3px; -moz-border-radius: 3px;} .cmp_shareicontextlink:hover { background:url(//static.ak.facebook.com/images/share/facebook_share_icon...

Ospedali psichiatrici giudiziari, verso un nuovo rinvio dello stop

Verso un nuovo rinvio per la chiusura degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari. L'articolo 3-ter della legge del 17 febbraio del 2012, n. 9 ne prevedeva il superamento entro un anno. Nel frattempo un'altra legge del 23 maggio 2013, n. 57 aveva prorogato i termini all'aprile 2014. Nei giorni scorsi la Conferenza delle regioni è andata oltre e ha chiesto al Governo e al Parlamento di rinviarne la chiusura al 1 aprile del 2017. Non sono infatti ancora pronte le cosiddette Rems, ovvero le residenze...

Divorzio breve: parlamento ormai ridicolo, inizio azioni nonviolente.

Dichiarazione di Diego Sabatinelli, Segretario della Lega Italiana per il Divorzio Breve: leggi tutto