Notizie dalle associazioni

Napoli: dopo il caso di Federico Perna... evitiamo che a morti seguano altri morti

di Susanna MariettiIl Fatto Quotidiano, 30 novembre 2013Terribili e già visti gli ingredienti della vita e della morte di Federico Perna nel carcere napoletano di Poggioreale, proprio il carcere visitato da Giorgio Napolitano prima che annunciasse il messaggio alle Camere dell'8 di ottobre scorso. Poggioreale, un carcere simbolo della tragedia italiana, dove i detenuti sono ammassati, costretti a una vita degradante, resi numeri dal sovraffollamento. Un carcere dove i detenuti non hanno spazio...

Emilia Romagna: quando è lo Stato a violare la legge... Garante detenuti a "Fine pena mai"

Ristretti Orizzonti, 30 novembre 2013Alla data del 31 ottobre, negli istituti di pena italiani si registrava la presenza di 64.323 detenuti: duemila in meno rispetto al mese di giugno, ma la capienza regolamentare delle nostre carceri si attesta sulle 47.000 unità.Il sovraffollamento, con le sue conseguenze drammatiche, è dunque il sintomo di una malattia ormai cronica. E il dato numerico, di per sé, esprime la necessità di rimettere mano a un insieme di riforme in grado di dare conto di una...

Giustizia: Rita Bernardini (Radicali); sui Referendum un'occasione sprecata

Notizie Radicali, 30 novembre 2013"Una occasione sprecata. Perché sicuramente, se fossimo stati ascoltati, se vivessimo in uno Stato di diritto, quello che si è verificato con il controllo delle firme non sarebbe il responso che ci è stato dato oggi".Lo ha detto la segretaria di Radicali Italiani, Rita Bernardini, intervistata in diretta a Radio Radicale sulle notizie per cui non sarebbe stato raggiunto il quorum delle 500 mila firme per i referendum sulla giustizia.Bernardini ha ricordato che...

Giustizia: è ora che la sinistra prenda le distanze dai "profeti delle manette"

Condivididi Stefano AnastasiaIl Manifesto, 30 novembre 2013Scambio di colpi tra Luigi Manconi e Marco Travaglio, su l'Unità di martedì e il Fatto di mercoledì scorso. Attacca Manconi, replica (e contrattacca) Travaglio.Il presidente della commissione diritti umani del Senato accusa il condirettore del quotidiano di Padellaro di usare impunemente la parola "clandestino", su cui la destra ha costruito nel tempo il suo ministero della paura; replica Travaglio che in maggioranza con la destra (fino...

Laura Bottici. Come è morto Federico Perna?

Senatrice Laura Bottici al Ministro della GiustiziaPremesso che:come riportato dall'Osservatorio permanente sulle morti in carcere composto dalle associazioni "Il detenuto ignoto", "Antigone", "A buon diritto", e dalle redazioni di "Radiocarcere" e "Ristretti orizzonti", Federico Perna, 34 anni, originario di Latina e detenuto nel carcere di Poggioreale (Napoli), l'8 novembre 2013 è morto per collasso cardiocircolatorio;a questo link il testo dell'interrogazione

Per Berlusconi i quesiti sulla giustizia sono occasione di iniziativa subito!

Indipendentemente da come andrà la proposta di referendum sulla giustizia, i quesiti referendari che sono stati presentati dal comitato promotore sono un pieno di iniziativa politica per chi voglia cogliere l'occasione. La notizia che Silvio Berlusconi abbia deciso di non piegarsi ad un futuro da pensionato della politica induce a sperare che la riforma della giustizia sia il luogo dove voglia battersi in modo trasversale dando seguito alle motivazioni che lo hanno spinto a firmare tutti e 12 i...

Due suicidi in carcere.Laura Bottici presenta interrogazione parlamentare

Legislatura 17 Atto di Sindacato Ispettivo n° 4-00747Atto n. 4-00747Pubblicato il 7 agosto 2013, nella seduta n. 91BOTTICI , AIROLA , BULGARELLI , CASTALDI , CATALFO , CIOFFI , GAETTI , MORONESE , MUSSINI , NUGNES , PAGLINI , TAVERNA - Al Ministro della giustizia. -Premesso che:il 29 luglio 2013 nelle carceri italiane si sono registrati due suicidi, uno nel carcere di Cremona e l'...
Irene Testa Segretario Associazione Detenuto IgnotoLa Colonia penale di Mamone è rimasta isolata per il maltempo. Sono circa 20 i chilomentri che gli agenti di polizia penitenziaria devono percorrere da Lodè alla Colonia penale. Strade e ponti distrutti, fango ovunque, condotta idrica distrutta e l'acqua potabile non arriva più a penitenziari. Sono circa 240 i detenuti reclusi in quel territorio. Gli agenti di polizia penitenziaria a fatica raggiungono le colonie per poter garantire un pasto...

Trasmissione su Radio Radicale: sottrazione minori, ne parlano legali e associazioni

Domani Sit In davanti a Regina Coeli

Con Marco Pannella per l'Amnistia! Basta Stato fuorilegge! Sit in davanti alle carceri giovedì 21 novembre Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano con il suo primo messaggio alle Camere ha sottolineato come i tanti interventi immaginabili per risolvere la situazione inumana delle carceri, e la situazione della giustizia a essa collegata: ... appaiono parziali, in quanto inciderebbero verosimilmente pro futuro e non consentirebbero di raggiungere nei tempi dovuti il traguardo...