santamaria_1900x700

Claudio Santamaria

Claudio Santamaria, Attore

 

Claudio Santamaria, all’anagrafe Claudio Santamaria Ferraro, di padre romano e madre lucana, è nato e cresciuto nel rione Prati di Roma, dove ha frequentato il Liceo Artistico.

Da adolescente ha lavorato per un breve periodo nel doppiaggio prima di avviare gli studi al corso triennale di Acting Training, tenuto da Beatrice Bracco. Dopo un tentativo non riuscito di essere ammesso all’Accademia, il suo debutto sul palcoscenico arriva con La nostra città, diretto da Stefano Molinari. In teatro ha recitato spesso in opere scritte da Lucilla Lupaioli e dirette da Furio Andreotti e fatto parte della compagnia Area Teatro, a fianco di Paola Cortellesi.

Il suo esordio al cinema giunge nel 1997, con Fuochi d’artificio di Leonardo Pieraccioni. Da lì i primi ruoli cinematografici importanti con l’opera prima di Gabriele Muccino Ecco fatto, e nei film di Marco Risi L’ultimo capodanno e di Bernardo Bertolucci L’assedio, ma la sua affermazione cinematografica principale è frutto delle sue interpretazioni in film come Almost blue e L’ultimo bacio, per cui riceve anche una candidatura al David di Donatello. Nel 2002 interpreta il ruolo di Pentothal in Paz! di Renato De Maria, ricevendo una candidatura ai Nastri d’argento, un film omaggio ai fumetti di Andrea Pazienza. Nella sua carriera si contano film che spaziano dalla commedia al drammatico e al thriller dove sempre più spesso ricopre ruoli da primattore, tra cui Passato prossimo di Maria Sole Tognazzi, per cui riceve un’altra candidatura ai Nastri d’argento.

LE CAMPAGNE SUPPORTATE

citta_1900x700
Democrazia

+Democrazia

Più sovranità del cittadino. La legge d'iniziativa popolare
SOSTIENI
#LiberidalDebito
#SostieniciNelTempo
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#PiùEuropa

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA