Eletti

Radicali: “Anche quando venne il Papa a Torino ci fu censura”

la Repubblica.it – Cronaca di Torino – 27/01/2016 Gino Li Veli L’associazione Adelaide Aglietta: "Non solo Rouhani: nessuno si scandalizzò quando nella laica Torino per la visita del pontefice vennero coperti i manifesti della mostra su Tamara de Lempicka"   Mentre è grande polemica sulla scelta di coprire le statue di nudo dei Musei Capitolini […]

Articolo - 27 gennaio 2016

Il crocifisso resta appeso in Sala Rossa. “È la nostra storia”

la Stampa – Cronaca di Torino – 26/01/2016 Letizia Tortello Il crocifisso in Sala Rossa resterà appeso. Il simbolo del cattolicesimo non si toglierà, come invece chiedeva una delibera portata avanti dal radicale Silvio Viale, vice capogruppo del Pd, e condivisa dai colleghi Piera Levi Montalcini (in maggioranza con Fassino) e dal grillino Bertola. E […]

Articolo - 26 gennaio 2016
urna-elettorale

Piemonte. Firme false regionali, Manfredi: Sentenza Tar ragionevole. Entro luglio valutare “prova di resistenza”. Centro-destra ricordi di avere tenuto bordone per quattro anni al falsario Giovine

Dichiarazione di Giulio Manfredi, segretario dell’Associazione radicale Adelaide Aglietta: “La sentenza di oggi con cui il Tar del Piemonte ammette il ricorso principale e rinvia il processo al 9 luglio per poter acquisire tutti gli elementi utili, a partire dall’esame reale delle firme contestate, ci pare ragionevole e condivisibile. Lo ripetiamo: rispetto all’inchiesta penale, se […]

Articolo - 19 febbraio 2015
images_6

Mattarella, Ass. Coscioni: bene riferimento a disabili e diritti civili, ma urge intervento di garanzia costituzionale

Dichiarazione di Filomena Gallo, Gustavo Fraticelli e Marco Cappato, a nome dell’Associazione Luca Coscioni: “L’Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica dà volentieri atto al neo Presidente della Repubblica di aver richiamato nel suo discorso alle Camere l’esigenza di garantire i principi della Costituzione mediante il pieno sviluppo dei diritti civili e la […]

Articolo - 3 febbraio 2015
discorso-mattarella

Mattarella, gay. Certi Diritti: auguri al nuovo Presidente, noi ci auguriamo possa firmare legge su matrimonio egualitario

“‘Garantire i diritti civili anche nella sfera personale e affettiva’, queste le parole scelte dal Presidente Mattarella nel suo messaggio ai deputati, senatori e delegati regionali in seduta comune. A lui i nostri auguri di buon mandato, a noi l’augurio che sia lui il presidente che firmerà la legge sul matrimonio per tutti”. Così Yuri […]

Articolo - 3 febbraio 2015

L’emendamento fa flop approvato uno su mille

Il Messaggero Mario Ajello IL CASO «Molto rumore per nulla», direbbe William Shakespeare. «Quanto discutere, quanto agitarsi, quanto scannarsi / per risultati così scarsi?», direbbe Alberto Arbasino con la sua rimetta. L’oggetto di tanto sarcasmo d’autore – fatta la differenza tra i due autori – potrebbe essere l’emendamento. Ovvero il festival degli emendamenti, il tormentose […]

Articolo - 26 agosto 2014

Il radicale Cappato fa il rompiscatole E il Pd per dispetto non lo invita più

Il Giornale – ed. Milano Nel centrosinistra le voci troppo fuori dal coro non sono gradite e la disciplina di partito viene prima del diritto di critica. Quasi sempre lì dove la scuola affonda le radici in passati sovietici fila tutto liscio. Ma non sempre. E così «operazione maldestra» con un «tocco di cafonaggine» ha […]

Articolo - 25 giugno 2014
giovine-passarelli-franchino

Radicali: la Franchino al posto di Giovine ovvero una toppa peggiore del buco. Intervenga la Corte dei conti. Negati i verbali della giunta ma inutilmente

Alla notizia che il Consiglio Regionale del Piemonte ha fatto decadere, con quattro mesi di ritardo, Michele Giovine dalla carica di consigliere regionale, sostituendolo con Sara Franchino, prima dei non eletti nella lista “Pensionati per Cota”, dichiarata nulla dai tribunali della Repubblica, Igor Boni, Presidente dell’Associazione radicale Adelaide Aglietta, e Giulio Manfredi, membro di Direzione […]

Articolo - 25 marzo 2014
giovine decandenza

Caso Giovine/Radicali: Se salta Giovine salta anche tutta la sua lista. Unica soluzione è lasciare seggio vacante. Nomine, trasparenza cercasi

Domani il Consiglio Regionale del Piemonte dovrebbe (il condizionale è d’obbligo, visto che sono passati 131 giorni dalla sentenza definitiva di condanna) affrontare finalmente il “caso Giovine”, facendo decadere Michele Giovine dalla carica di consigliere regionale. Igor Boni, Presidente dell’Associazione radicale Adelaide Aglietta, e Giulio Manfredi, membro di Direzione di Radicali Italiani: "L’unica soluzione rispettosa […]

Articolo - 24 marzo 2014

La giunta di Palazzo Lascaris dopo 4 mesi di rinvii ha votato la sua decadenza Giovine, capitolo chiuso ora non è più consigliere

La repubblica – ed. Torino s. str. Con quattro mesi di ritardo si chiude il capitolo di Michele Giovine, si apre il caso della surroga che lascia in Consiglio regionale Sara Franchino, la consigliera dei Pensionati per Cota che ha sostituito il condannato per le liste false dopo la sentenza della Cassazione. Ieri la giunta […]

Articolo - 18 marzo 2014
Consiglio-regionale-piemonte-e1290439611784

Caso Giovine/Radicali: Consiglio regionale decide di non decidere. Unica soluzione è lasciare il seggio vacante

Alla notizia che il Consiglio Regionale del Piemonte ha deciso di rinviare ogni decisione sul “caso Giovine” alla prossima settimana, Giulio Manfredi, membro di Direzione di Radicali Italiani e segretario Associazione radicale Adelaide Aglietta, ha dichiarato: Il centrodestra prende tempo perché non vuole ammettere che l’unica soluzione rispettosa della legge è di lasciare vacante il […]

Articolo - 18 marzo 2014

Giovine, oggi si vota per la sua decadenza

La stampa Alessandro Mondo Il nome è un programma: Giunta per le Elezioni, le ineleggibilità, le incompatibilità e l’insindacabilità. Così lungo da contenere in sé una promessa di impotenza. Sarà per questo che oggi questo organismo – oltretutto acefalo, dato che Muliere, il presidente, è stato tra i pochi a rassegnare le dimissioni quando nel […]

Articolo - 17 marzo 2014

Caso Giovine, dai radicali esposto ai Pm

La stampa I radicali hanno deciso di presentare esposto alla procura della Repubblica sulla mancata votazione da parte del Consiglio regionale della decadenza di Michele Giovine condannato in via definitiva a 2 anni e otto mesi per la vicenda delle firme false. Secondo i radicali i pm dovranno valutare l’eventuale sussistenza di estremi di reato, […]

Articolo - 11 marzo 2014

Giovine ancora “salvato”

La repubblica – ed. Torino Sara Strippoli Michele Giovine ancora una volta non decade. La giunta delle elezioni dalla quale ieri mattina si attendeva la fine della lunga storia fra il centrodestra piemontese e il consigliere condannato a due anni e otto mesi per le firme false non finisce qui. La maggioranza ha deciso di […]

Articolo - 7 marzo 2014

Il dibattito sulle carceri nell’Aula semivuota

Corriere della Sera Giovanni Bianconi A inizio seduta sono meno di trenta, neanche il 5 per cento. Col passare dei minuti diventano una sessantina: non più del dieci per cento dei deputati a discutere il messaggio alle Camere del presidente della Repubblica sull’emergenza carceraria. Il ministro della Giustizia Orlando è impegnato a Bruxelles, ha mandato […]

Articolo - 5 marzo 2014

Fuori Giovine da Palazzo Lascaris

Lo Spiffero La Giunta per le Elezioni di Palazzo Lascaris è convocata per giovedì, alle 11. Dopo oltre tre mesi dalla sentenza definitiva che ha condannato Michele Giovine a due anni e otto mesi per falso elettorale, il Consiglio regionale del Piemonte potrebbe – con tutta la calma del caso – riuscire a ratificarne la […]

Articolo - 4 marzo 2014
Consiglio-regionale-piemonte-e1290439611784

Decadenza Giovine/Giunta elezioni convocata per giovedì. Radicali: speriamo che questa volta non manchi nessun consigliere opposizione e che consigliera Franchino abbia la decenza di non partecipare alla votazione

Giulio Manfredi, membro di Direzione Radicali Italiani e segretario Associazione radicale Adelaide Aglietta: Oggi pomeriggio, Andrea Buquicchio (vice-presidente Giunta Elezioni Consiglio Regionale) mi ha informato che ha convocato per giovedì 6 marzo, alle ore 11:00, la Giunta delle Elezioni per la presa d’atto della decadenza del consigliere Michele Giovine. Avevo richiesto formalmente la convocazione della […]

Articolo - 3 marzo 2014

Quegli ottantamila figli della legge 40 Il decennio dei nati in provetta

Corriere della Sera Margherita De Bac  Diverse centinaia di embrioni sono conservate da oltre dieci anni nei congelatori dei centri di procreazione medicalmente assistita (Pma) e non possono essere più utilizzate per tentare la nascita di un bimbo. Il destino è che restino al freddo per sempre. In Italia è infatti vietato donarli alla ricerca, […]

Articolo - 20 febbraio 2014

La trappola del grillismo

Il sole 24 ore Stefano Folli Se si voleva la conferma che il governo Renzi nascerà entro due o tre giorni, essa è venuta dallo spettacolo offerto da Beppe Grillo durante le consultazioni. Uno "show" studiato a tavolino, parola per parola, per rubare la scena al presidente incaricato, ma soprattutto per esorcizzare la paura che […]

Articolo - 20 febbraio 2014

Radicali: “Giovine sia espulso”

La Stampa – ed. VCO F. RU. «Michele Giovine deve decadere da consigliere comunale di Gurro». E’ quanto chiedono i radicali piemontesi dell’associazione Adelaide Aglietta al sindaco del paese cannobino e al prefetto del Vco. Giovine in autunno è stato condannato, con sentenza definitiva, a 2 anni e 8 mesi di reclusione per aver contraffatto […]

Articolo - 17 febbraio 2014
#LiberidalDebito
#SostieniciNelTempo
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#PiùEuropa

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA