Istruzione

scuola_media_145

Sentenza paritarie. Turco e Pontesilli: rispetta gli accordi presi e poi violati… dallo Stato italiano

Maurizio Turco, Tesoriere del Partito Radicale e Carlo Pontesilli, Segretario nazionale di anticlericale.net hanno dichiarato: “Il fatto che per anni si sia goduto di privilegi e ad un certo punto, a nostro avviso molto tardi, siano revocati è tutto fuorché revoca di una qualsiasi libertà. Dal 2006 ci stiamo battendo contro le diverse leggi messe in campo […]

Articolo - 26 luglio 2015
scuola_media_145

Scuola, Bernardini e Federico: Mani libere ai presidi sui rinnovi periodici minano libertà d’insegnamento

Dichiarazione di Rita Bernardini e Valerio Federico, rispettivamente segretaria e tesoriere di Radicali Italiani: “La riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione approvata giovedì 25 al Senato, su un punto risulta certamente inaccettabile: laddove si prevede che sia il dirigente scolastico, sostanzialmente a propria discrezione, a rinnovare l’incarico del docente ogni 3 anni. Il […]

Articolo - 6 luglio 2015

Scuola, Bernardini e Federico: Mani libere ai presidi sui rinnovi periodici minano libertà d’insegnamento

Dichiarazione di Rita Bernardini e Valerio Federico, rispettivamente segretaria e tesoriere di Radicali Italiani: “La riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione approvata giovedì 25 al Senato, su un punto risulta certamente inaccettabile: laddove si prevede che sia il dirigente scolastico, sostanzialmente a propria discrezione, a rinnovare l’incarico del docente ogni 3 anni. Il […]

Articolo - 6 luglio 2015

Scuola, Bernardini e Federico: Mani libere ai presidi sui rinnovi periodici minano libertà d’insegnamento

Dichiarazione di Rita Bernardini e Valerio Federico, rispettivamente segretaria e tesoriere di Radicali Italiani: “La riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione approvata giovedì 25 al Senato, su un punto risulta certamente inaccettabile: laddove si prevede che sia il dirigente scolastico, sostanzialmente a propria discrezione, a rinnovare l’incarico del docente ogni 3 anni. Il […]

Articolo - 6 luglio 2015
vaticano-chiesa-sanpietro

Lombardia, Federico: “appartenenza ecclesiale” per ricevere soldi dei contribuenti

“Con un decreto di Giunta Regione Lombardia ha deciso di finanziare con 1,4 milioni di euro – naturalmente senza bando – un progetto presentato dalla Regione Ecclesiastica Lombarda. I fondi saranno parte del cofinanziamento del Fondo nazionale per le politiche giovanili 2014”. Lo dichiara Valerio Federico, tesoriere di Radicali Italiani. “Il progetto si propone di […]

Articolo - 29 giugno 2015
gay

Omofobia. Associazioni Lgbt: bene circolare Miur in vista Giornata Internazionale del 17 Maggio

Comunicato stampa dell’Associazione Radicale Certi Diritti: “Con una circolare inviata a tutte le sovraintendenze, dirigenti scolastici, alle associazioni dei genitori e studenti e alle consulte studentesche, il Miur ha inteso rinnovare l’impegno rispetto alle azioni da svolgere negli istituti di ogni ordine e grado nel contrasto alle discriminazioni in ragione dell’orientamento sessuale, nel documento si […]

Articolo - 14 maggio 2015
cannabinoidi

Droga. Buzzegoli e Lensi: da Ludovico Arte una lezione di pedagogia per i presidi italiani e per il ministero

“Il preside fiorentino Ludovico Arte ha insegnato a tutti i presidi italiani e al ministero della Pubblica Istruzione una lezione di pedagogia: l’utilizzo dei cani antidroga all’interno delle scuole superiori sarà solo in grado di innescare quei meccanismi sanzionatori incapaci di arginare l’uso delle sostanze stupefacenti”. Lo hanno dichiarato Maurizio Buzzegoli, segretario dell’Ass. radicale “Andrea […]

Articolo - 11 febbraio 2015

Quegli ottantamila figli della legge 40 Il decennio dei nati in provetta

Corriere della Sera Margherita De Bac  Diverse centinaia di embrioni sono conservate da oltre dieci anni nei congelatori dei centri di procreazione medicalmente assistita (Pma) e non possono essere più utilizzate per tentare la nascita di un bimbo. Il destino è che restino al freddo per sempre. In Italia è infatti vietato donarli alla ricerca, […]

Articolo - 20 febbraio 2014

Caso-marò Il filmato che manca

La stampa Ferdinando Camon Di una cosa sentiamo la mancanza, nella vicenda dei due marò: un video, una foto, una registrazione sonora. Sono andati, hanno sparato, si apprestavano a tornare, e come doveva finire? Con i soldati che riferiscono in un rapporto la loro versione? Senza prove? Senza testimonianze? Senza allegati sonori o visivi? Ci […]

Articolo - 7 febbraio 2014

Integrare i Rom con l’istruzione

Il sole 24 ore George Soros Milioni di persone stanno soffrendo in tutta Europa per la disoccupazione e la prospettiva di un lungo periodo di ristagno economico, ma il gruppo più colpito di tutti è senz’altro quello Rom. Ci sono più di dieci milioni di Rom in Europa, perlopiù concentrati nei Balcani e nei nuovi […]

Articolo - 28 novembre 2013

Roma, il liceo sdogana le famiglie gay

la Repubblica Sara Grattoggi A Bologna e a Venezia ha suscitato aspre polemiche, ma al liceo Mamiani di Roma è già realtà. Sui libretti delle giustificazioni infatti si chiede la firma del "primo e del secondo genitore", non del "padre" e della "madre" o del più generico "genitore o chi ne fale veci" in vigore […]

Articolo - 14 novembre 2013

Come raccontare l’omosessualità. Giornalisti «a scuola»

L’Unità Delia Vaccarello Giornalisti a lezione di antidiscriminazione. Quante volte oscuriamo le notizie se si tratta di questioni omosessuali o transgender? In radio e tv solo lo 0,2 per cento dei servizi riguarda le identità Lgbt (lesbiche gay bisessuali transgender). Eppure i pregiudizi pesano moltissimo e le ricadute nella realtà lo mostrano. L’Unar, ufficio antidiscriminazione […]

Articolo - 23 ottobre 2013

Il prof ai liceali: date un voto alla colpa di essere gay

La stampa C’era anche la voce «omosessualità» tra le «colpe» alle quali attribuire un voto in ordine di gravità, in un compito affidato ad una classe di un liceo perugino da un insegnante di religione. L’associazione Omphalos Arcigay Arcilesbica di Perugia, ricevuta la segnalazione da parte di alcuni allievi, ha presentato una denuncia all’Ufficio nazionale […]

Articolo - 23 settembre 2013

Scuola, il maxi-concorso non basta

Il sole 24 ore Alessandro Figà Talamanca  Ha senso mettere a concorso oltre 11mila cattedre quando ci sono centomila insegnanti precari inseriti in graduatorie che dovrebbero, prima o poi, assicurarne l’assunzione in ruolo? Non avrebbe più senso bandire concorsi solo per le discipline per le quali risultano esaurite le graduatorie, come propongono i sindacati? Una […]

Articolo - 8 ottobre 2012

Ora di religione, la riforma parta dai docenti

La stampa Gian Enrico Rusconi Ciclicamente sorge il problema dell’insegnamento della religione nella scuola pubblica. Tutti gli argomenti sono stati usati e spesi, con risultati modesti, salvo la possibilità dell’esenzione dall’ora di religione. Sino a qualche anno fa il problema veniva sollevato soprattutto in nome del principio della laicità dell’educazione pubblica. Le richieste che ne […]

Articolo - 28 settembre 2012
religione-ora_0

Ora di religione/Turco, Pontesilli e De Lucia: Bene il ministro Profumo, superare l’attuale disciplina da “manganello e aspersorio” clerico-partitocratico

Dichiarazione di Maurizio Turco (deputato radicale e Presidente di Anticlericale.net), Carlo Pontesilli (Segretario di Anticlericale.net) e Michele De Lucia (Tesoriere di Radicali italiani e di Anticlericale.net) Le dichiarazioni con cui il ministro Francesco Profumo ha sottolineato l’opportunità di adeguare i programmi scolastici e di superare l’attuale ora di religione, dal momento che sempre più nelle […]

Articolo - 26 settembre 2012

«L’ora di religione va cambiata» Ma i cattolici bocciano il ministro

Il Giornale Tiziana Paolocci La scuola deve voltare pagina. Ne è convinto il ministro dell’Istruzione, Francesco Profumo, che ieri nel cortile del Quirinale ha presenziato insieme con il capo dello Stato all’inaugurazione dell’anno scolastico. La svolta prevede la revisione dei programmi di religione e geografia per andare incontro alle esigenze di classi multietniche, con studenti […]

Articolo - 26 settembre 2012

Francesco Profumo

Europa Paola Fabi L’insegnamento della religione così come è concepito oggi non ha più molto senso. Il paese è cambiato e bisogna cambiare il modo di fare scuola. Il tasto è uno di quelli che più delicati non si può: l’ora di religione. Una ferita aperta per molti (aggravata anche dal crocifisso nelle aule e […]

Articolo - 26 settembre 2012
scuola_media_145

Scuola. Ora di religione: bene Profumo, per rivedere i programmi occorre abolirla

Intervento della senatrice dei Radicali, Donatella Poretti: In merito alla proposta del ministro dell’Istruzione Profumo di rivedere i programmi dell’ora di religione nelle scuole e di aggiornarli ad una società aperta e multietnica, siamo favorevoli purchè sia chiaro che si deve passare dall’abolizione dell’esistente. Oggi nelle scuole italiane non si insegna storia delle religioni, ma […]

Articolo - 25 settembre 2012

La bussola che manca ai test universitari

La stampa Walter Passerini Una lotteria, una roulette, un gratta e vinci. Da qualche tempo a questa parte, nei primi giorni di settembre, insieme alla vendemmia, si celebra il rito dei test universitari. Beati i primi, perché agli ultimi saranno riservati i posti di serie B, recita un mantra di moda. Ma è proprio così? […]

Articolo - 4 settembre 2012
#LiberidalDebito
#SostieniciNelTempo
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#PiùEuropa

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA