Laicità

Vatican cocktail party a scrocco – #pagalostato

Un grande party per festeggiare l’ottantottesimo anno di scrocco del Vaticano! #pagalostato Martedì 14 febbraio alle 16.00, in occasione dell’ottantottesimo anniversario della firma dei Patti Lateranensi, Radicali Roma, Radicali e Associazione Luca Coscioni promuovono un sit-in davanti all’Ambasciata Italiana presso la Santa Sede. L’evento su Facebook Tre richieste allo Stato italiano: rivedere la normativa sull’8×1000, […]

Articolo - 13 febbraio 2017

Fisco, Magi: Rivedere normativa colabrodo su esenzioni strutture religiose

Dichiarazione di Riccardo Magi, segretario di Radicali Italiani: Dalla Cassazione arriva la conferma di un principio ovvio di legalità, ribadito anche da Papa Francesco: le strutture religiose che lavorano come hotel devono pagare le tasse come qualsiasi altro imprenditore. Eppure i casi di elusione ed evasione fiscale sono moltissimi, come noi radicali abbiamo dimostrato con […]

Articolo - 13 dicembre 2016

Radicali: “Anche quando venne il Papa a Torino ci fu censura”

la Repubblica.it – Cronaca di Torino – 27/01/2016 Gino Li Veli L’associazione Adelaide Aglietta: "Non solo Rouhani: nessuno si scandalizzò quando nella laica Torino per la visita del pontefice vennero coperti i manifesti della mostra su Tamara de Lempicka"   Mentre è grande polemica sulla scelta di coprire le statue di nudo dei Musei Capitolini […]

Articolo - 27 gennaio 2016

Il crocifisso resta appeso in Sala Rossa. “È la nostra storia”

la Stampa – Cronaca di Torino – 26/01/2016 Letizia Tortello Il crocifisso in Sala Rossa resterà appeso. Il simbolo del cattolicesimo non si toglierà, come invece chiedeva una delibera portata avanti dal radicale Silvio Viale, vice capogruppo del Pd, e condivisa dai colleghi Piera Levi Montalcini (in maggioranza con Fassino) e dal grillino Bertola. E […]

Articolo - 26 gennaio 2016

Fine vita, Max non ha più tempo. Il Parlamento non aspetti

Il manifesto http://www.associazionelucacoscioni.it/rassegnastampa/fine-vita-max-non-ha-pi-tempo-il-parlamento-non-aspetti Marco Cappato Non basta essere un malato ter­mi­nale per avere ragione, nem­meno se ci si auto­so­spende le tera­pie per otte­nere ascolto dal Par­la­mento. Potrebbe essere un ricatto, basato su una pre­tesa assurda. Ma Mas­si­mi­liano “Max” Fanelli chiede “sem­pli­ce­mente” che la Costi­tu­zione sia rispet­tata e che il Par­la­mento la smetta di diso­no­rare se […]

Articolo - 16 ottobre 2015

A sorpresa. Ora i radicali sostengono il sindaco

la Stampa «Noi siamo stati molto critici nei confronti delle scelte di questa giunta, la situazione però ora è diversa: il Pd che ha tenuto in ostaggio per un anno la capitale, ora sta portando un sindaco eletto alle dimissioni senza assumersi la responsabilità di portare la crisi in Aula». Lo dice Riccardo Magi, presidente […]

Articolo - 12 ottobre 2015
BrecciaPortaPia

XX settembre: presidio Radicale a Porta Pia domenica dalle 14.00

Si terrà domenica 20 settembre dalle 14 alle 16.30 davanti al monumento della Breccia di Porta Pia di Corso d’Italia a Roma la consueta manifestazione laica radicale per ricordare la liberazione di Roma dallo Stato Pontificio del 1870 e riportare all’attenzione di tutti la necessità di tante nuove brecce nonviolente per il ripristino dello Stato di Diritto, […]

Articolo - 18 settembre 2015
gay

Il Movimento Radicali Italiani, costituente il Partito Radicale, appoggia e sostiene con vivo interesse l’iniziativa nonviolenta “Cammino dei Diritti – tanti passi per l’uguaglianza”, che partirà da Torino il 15 agosto 2015

Dichiarazione di Rita Bernardini, Segretario nazionale, e Laura Arconti, membro della Direzione di Radicali Italiani: Un gruppo di volonterosi camminerà da Torino a Roma, a piedi, percorrendo la via Francigena: è previsto l’arrivo a Roma per il 20 settembre. All’arrivo a Roma i camminatori passeranno da Porta Pia per sottolineare simbolicamente i valori laici della […]

Articolo - 14 agosto 2015
scuola_media_145

Sentenza paritarie. Turco e Pontesilli: rispetta gli accordi presi e poi violati… dallo Stato italiano

Maurizio Turco, Tesoriere del Partito Radicale e Carlo Pontesilli, Segretario nazionale di anticlericale.net hanno dichiarato: “Il fatto che per anni si sia goduto di privilegi e ad un certo punto, a nostro avviso molto tardi, siano revocati è tutto fuorché revoca di una qualsiasi libertà. Dal 2006 ci stiamo battendo contro le diverse leggi messe in campo […]

Articolo - 26 luglio 2015
fecond

Fecondazione, Gallo: bene le linee guida ma rimangono criticità

In merito al decreto di aggiornamento delle linee guida della L.40/2004, che regola la Procreazione Medicalmente Assistita (PMA), Filomena Gallo, segretario dell’Associazione Luca Coscioni commenta così il comunicato stampa emanato dal ministero della Salute, in attesa di conoscere il testo integrale del provvedimento, per valutare se il ministro ha mantenuto quanto preannunciato, cioè garantire l’accesso […]

Articolo - 1 luglio 2015
vaticano-chiesa-sanpietro

Lombardia, Federico: “appartenenza ecclesiale” per ricevere soldi dei contribuenti

“Con un decreto di Giunta Regione Lombardia ha deciso di finanziare con 1,4 milioni di euro – naturalmente senza bando – un progetto presentato dalla Regione Ecclesiastica Lombarda. I fondi saranno parte del cofinanziamento del Fondo nazionale per le politiche giovanili 2014”. Lo dichiara Valerio Federico, tesoriere di Radicali Italiani. “Il progetto si propone di […]

Articolo - 29 giugno 2015
gay

Il matrimonio egualitario è realtà in tutti i 50 stati americani. Certi Diritti: Italia torni a far parte dell’occidente democratico e civile

Comunicato Stampa dell’Associazione Radicale Certi Diritti: “L’America ci ha regalato un’altra grande lezione dando corpo al principio fondatore di quella nazione: We are all created equal, siamo creati tutti uguali”. Così il commento a caldo di Yuri Guaiana, segretario dell’Associazione Radicale Certi Diritti, alla notizia della sentenza della Suprema Corte americana che ha esteso a […]

Articolo - 26 giugno 2015
LGBT1

Certi Diritti: Ministra Giannini inadeguata su strategia nazionale e portale lgbt

“La ministra Giannini rispondendo oggi alla Camera nel question time su interrogazioni presentate da Costantino, Meloni e Carocci si dimostra totalmente inadeguata”, dichiara Yuri Guaiana, segretario dell’Associazione Radicale Certi Diritti. Come è noto lo scorso 4 giugno alla presenza della deputata Giovanna Martelli l’UNAR ha presentato un Portale lgbti prodotto dopo un lungo lavoro entro […]

Articolo - 25 giugno 2015

Otto per Mille, i Radicali lo chiedono al Papa

Lo Spiffero http://www.lospiffero.com/buco-della-serratura/x-i-radicali-lo-chiedono-al-papa-22421.html red Ogni anno lo Stato elargisce alla Chiesa cattolica oltre 6 miliardi dal gettito fiscale. Una cifra ben superiore a quella realmente espressa dalla volontà dei contribuenti. Un meccanismo che ha fatto storcere il naso anche alla Corte dei Conti   6.424.807.772 euro. È la cifra complessiva dei fondi pubblici e delle […]

Articolo - 24 giugno 2015
Schermata 2013-03-14 alle 10.26.43

Papa a Torino. Flash mob radicale in Piazza Savoia. Esposto striscione con assegno che ogni anno Stato elargisce a Chiesa Cattolica: 6.424.807.772 euro

Papa Francesco, nulla da dire sull’Otto per mille? Il pomeriggio del 20 giugno l’Associazione radicale Adelaide Aglietta e l’Uaar hanno tenuto un flash mob in Piazza Savoia, a Torino, ai piedi dell’obelisco che ricorda l’emanazione delle “leggi Siccardi”, con cui nel 1850 lo Stato sabaudo abolì i privilegi della Chiesa Cattolica. È stato esposto uno […]

Articolo - 23 giugno 2015
ici-chiesa

Papa a Torino. Radicali e Uaar 20 giugno in piazza Savoia per riaffermare il principio “libera Chiesa in libero Stato”

Torino blindata il 20 giugno per la visita di Papa Francesco, accolto con tutti gli onori dalle nostre istituzioni. Per una città più laica e liberale il Circolo Uaar di Torino e l’Associazione radicale Adelaide Aglietta nella stessa giornata organizzano un flash-mob, alle ore 15, all’Obelisco di Piazza Savoia, per riaffermare il principio “libera Chiesa […]

Articolo - 19 giugno 2015
trans-bambini-chicago

Trans. Certi Diritti: Corte d’Appello di Milano ci dà ragione e ordina trascrizione matrimonio tra ragazzo italiano e ragazza transessuale che aveva ottenuto il cambio di genere e nome secondo legge Argentina che non prevede la sterilizzazione forzata

La sentenza 1176/2015 del 26/05/2015 della Corte d’Appello di Milano, ribaltando quella di primo grado (N. 6841/2014 Tribunale di Milano, Sezione IX Civile – Famiglia), ordina la trascrizione del matrimonio contratto in Argentina da un ragazzo italiano con una ragazza transessuale che, solo all’approvazione della legge Argentina in materia (n. 26.743 del 23.05.2012), ha ottenuto […]

Articolo - 9 giugno 2015
embrione

Fecondazione-Consulta, legali Ass. Coscioni: soddisfatti per motivazioni che aprono la strada ad una maggiore tutela per coppie e nascituro

Pubblicata ora sul sito della Corte Costituzionale la sentenza che ha stabilito che il divieto di accesso alle tecniche di fecondazione assistita, in particolare alla diagnosi pre-impianto, per le coppie fertili  portatrici di patologie genetiche, previsto dalle legge 40 del 2004, è incostituzionale Così commentano Filomena Gallo, Segretario dell’Associazione Luca Coscioni, Gianni Baldini, Angelo Calandrini, […]

Articolo - 5 giugno 2015
fecond

Legge 40, Ass. Coscioni: che fa Lorenzin con Roccella-Morresi-Costa? Nessuno si dimette?

Comunicato stampa dell’Associazione Luca Coscioni: Il cerchio magico della legge 40: così oggi dalle pagine del Manifesto, Marco Cappato, tesoriere dell’Associazione Luca Coscioni, e Valentina Stella appellano Eugenia Roccella, Assuntina Morresi, Nanni Costa. “La storia della legge 40 del 2004 sulla procreazione medicalmente assistita è fatta anche di potere, incarichi e soldi. E mentre la […]

Articolo - 16 maggio 2015
fecondazione assistita

Eterologa, Tar Veneto. Farina Coscioni: ora ministro Salute passi dagli annunci ai fatti

Dichiarazione di Maria Antonietta Farina Coscioni membro del Comitato Nazionale di Radicali Italiani:  “Dobbiamo essere grati, ancora una volta, a una giurisdizione che ha annullato la delibera della Giunta della Regione Veneto che prevedeva il limite dei 43 anni per l’accesso alla tecnica eterologa nelle strutture pubbliche. Una sentenza, quella del Tar del Veneto che […]

Articolo - 9 maggio 2015
#LibertàTerapeutica
#SostieniciNelTempo
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#EuropeFirst

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA