Torino: ore 18, proiezione del film ”Cecenia” su Antonio Russo. Seguirà dibattito. Interviene Bruno Mellano

 

 
NOVE ANNI FA L’OMICIDIO DEL GIORNALISTA ANTONIO RUSSO. DOMANI PRIMA A TORINO DEL FILM “CECENIA”, SULLA VITA E SULLA MORTE DELL’INVIATO DI RADIO RADICALE
 
 
L’Associazione radicale Adelaide Aglietta
presenta CECENIA (2006),
 il film “desaparecido” di Leonardo Giuliano, con Gianmarco Tognazzi,
sulla Cecenia  e sul reporter di guerra Antonio Russo
per la prima volta sugli schermi torinesi

in occasione del nono anniversario dell’uccisione
del giornalista di Radio Radicale (16 ottobre 2000):
 
 
 Torino – giovedì 15 ottobre 2009
h. 18:00, c/o King Kong Microplex
Via Po, 21
Ingresso gratuito
 
 
La sorte dei film indipendenti in Italia è spesso segnata – specie quando trattano temi scomodi – da una cattiva distribuzione che li consegna rapidamente all’oblio. E’ il destino toccato a “Cecenia”, l’opera prima di Leonardo Giuliano, con la sceneggiatura di Aurelio Grimaldi e l’interpretazione di Gianmarco Tognazzi.
La pellicola racconta la storia di Antonio Russo (interpretato da Tognazzi), il giornalista di Radio Radicale ucciso in Georgia nell’ottobre 2000 mentre indagava sui crimini commessi dai russi in Cecenia. L’Associazione Aglietta – con la collaborazione del King Kong Microplex – lo vuole riproporre in occasione del nono anniversario dell’uccisione del reporter; le inchieste aperte in Georgia e in Italia sull’omicidio sono state da tempo archiviate.
Il film sarà presentato da Igor Boni (segretario Associazione radicale Adelaide Aglietta). Dopo la proiezione vi sarà un breve dibattito, con la partecipazione di Bruno Mellano (Presidente di Radicali Italiani) e Massimo Bonfatti (Mondo in Cammino).
 
Manfredi (348/5335305)
 
http://www.associazioneaglietta.it/cecenia_georgia_caucaso.html

© 2009 Partito Radicale. Tutti i diritti riservati

POST COLLEGATI

#LiberidalDebito
#SeiRadicale
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#PiùEuropa

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

DIFFONDI LA CAMPAGNA