14 agosto 2011 – Sciopero totale per la convocazione straordinaria del Parlamento su Giustizia e Carceri

Carcere e Giustizia

Giustizia & carceri: dare voce alle parole del Presidente della Repubblica: “Una questione di prepotente urgenza sul piano costituzionale e civile”
(G. Napolitano)
Per la convocazione straordinaria del Parlamento,
il 14 agosto un giorno di sciopero totale della fame e della sete

Noi sottoscritti, a partire da Marco Pannella che sta dando corpo e anima a questa campagna di legalità e di libertà, sentiamo come una priorità molto precisa, quella di dare voce e seguito alle parole pronunciate dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano al Convegno “Giustizia! In nome della Legge e del Popolo sovrano” tenutosi al Senato il 28 e 29 luglio.

noi richiediamo urgentemente la convocazione straordinaria del Parlamento e, per aiutare questa scelta, il giorno 14 agosto per 24 ore saremo in sciopero totale della fame e della sete anche per simboleggiare la fame e sete di legalità, giustizia e verità del popolo che abita il territorio italiano. In assenza di democrazia e diritto, infatti, è il popolo tutto a rischiare di soccombere.

(…) Leggi tutto l’appello e i primi promotori »

Scarica il modulo per la raccolta delle adesioni in carcere (pdf) »

Scarica il modulo per la raccolta delle adesioni tra i familiari dei detenuti (pdf)»

Fino alla fine della giornata del 14 il totale delle adesioni è arrivato a 2098!

Continua ad esprimere la condivisione degli intenti dell’appello sottoscrivendo simbolicamente il form che segue

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA