Pannella al Tg2 sulle misure prese dal Ministro Severino

TG2: “Marco Pannella, le misure prese dal Ministro Severino la convincono?” 

Pannella: “Devo essere franco? È troppo poco e troppo tardi. Quindi non è responsabilità, evidentemente, solo del Ministro. La questione è un’altra: siamo in una condizione letterale di crimine di Stato – contro i DIRITTI UMANI, contro la legge costituzionale – che va interrotta subito!

C’è un solo modo: non piccole “riforme”, ma un gran…de Riforma e c’è il traino necessario, che può essere dato solo – strutturalmente! – da un provvedimento di AMNISTIA, per la Repubblica, per i magistrati! La comunità penitenziaria, coloro che conoscono questo problema, i volontari, tutti costoro dicono che questa è la via da percorrere.

Non riusciamo ad avvisare il popolo di questo! Non si fa un solo DIBATTITO su questo!”.

© 2011 Partito Radicale. Tutti i diritti riservati

Marco Pannella

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA