Legge Elettorale, Staderini: ad A-B-C “quando vi accordate fateci un fischio”

Con il monstrum proporzionale i fischi per voi saranno 29 milioni. 

“Leggo sulle agenzie che già oggi sarebbe stato possibile un accordo sulla legge elettorale. Di grazia, ma quale sarebbe questo accordo? Quelli che leggeremo domani sui retroscena della stampa?

Quando lo trovano, Alfano, Bersani e Casini ci facciano un fischio. E spieghino agli italiani perché, come per il finanziamento pubblico dei partiti, anche sulla legge elettorale hanno scelto di lavorare nell’oscurità e varare in poche ore l’ennesima controriforma.

Se poi, come sembra, l’accordo sarà su un nuovo monstrum proporzionalista che conserva tutto il potere ai partiti e ai loro clan, allora è facile immaginare che di fischi ne riceveranno tanti.

Almeno 29 milioni, quanti furono gli italiani che nel 1993 votarono sì al referendum radicale contro il binomio proporzionale/preferenze e a favore del collegio uninominale maggioritario.

Anziché fare come i ladri di Pisa, si avvii la discussione in Parlamento per cui Roberto Giachetti è in sciopero della fame e si aprano spazi televisivi in prima serata perché i cittadini possano conoscere e confrontare i diversi modelli proposti”.

Dichiarazione di Mario Staderini, segretario di Radicali Italiani.

Mario Staderini

POST COLLEGATI

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA