Immigrazione, Staderini: solidarietà al ministro Kyenge

Battere i rigurgiti razzisti con il dibattito pubblico

Dichiarazione di Mario Staderini, segretario di Radicali italiani

Esprimo a nome di Radicali italiani la solidarietà al Ministro Cecile Kyenge per le ripetute aggressioni razziste di cui è stata vittima in questi giorni, non solo da Forza Nuova.

Razzismo e xenofobia si possono battere a condizione che prevalga il dibattito pubblico, ad esempio sugli effetti devastanti prodotti da politiche criminogene che si illudevano di poter risolvere un fenomeno sociale con la discriminazione e la galera. Anche per questo spero si allarghi nelle prossime ore il fronte dei promotori dei referendum che abrogano le parti peggiori della Bossi-Fini e del pacchetto Maroni.

La scelta oggi è tra proseguire lo scontro ideologico che non porta a nulla oppure porsi obiettivi di governo dei flussi migratori che rimangono una opportunità negata.

Alla Lega, che sfida il Ministro ad un confronto sullo jus soli, ricordo che prima dovrebbe assumersi la responsabilità dei fallimenti delle loro politiche securitarie.

Roma, 17 maggio 2013

© 2013 Partito Radicale. Tutti i diritti riservati

POST COLLEGATI

#LiberidalDebito
#SostieniciNelTempo
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#PiùEuropa

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA