Addio a Stanzani, leader radicale

L’Unione sarda

Si è spento giovedì sera a Roma, all’età di novant’anni, Sergio Stanzani, tra i fondatori del Partito Radicale, presidente del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito e di Non c’è Pace senza Giustizia. Stanzani è stato segretario del Partito Radicale e più volte parlamentare. La camera ardente sarà allestita nel salone del partito, in via di Torre Argentina 76 a Roma, terzo piano, dalle 13 di oggi alle 20 di domani.

In un messaggio ai familiari del leader radicale, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano lo ha ricordato come «uomo politico e parlamentare appassionato, libero e moralmente integro. La sua presenza alla Camera dei deputati negli anni in cui ne feci anche io intensamente parte tramanda di lui un’immagine gentile e pulita».

© 2013 L’Unione sarda. Tutti i diritti riservati

POST COLLEGATI

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA