Malore nella notte, Pannella operato d’urgenza per danni a un’arteria

Corriere della Sera – ed. Roma
Francesco Di Friscia

Il leader dei Radicali, Marco Pannella ha avuto un malore nella serata di Pasquetta e all’alba di martedì 22 aprile è stato operato d’urgenza: aveva danni all’arteria femorale sulla quale è stato applicato un bypass. «Marco sarà degente per qualche ora in terapia intensiva»: lo scrive la collega Radicale, Rita Bernardini, sul suo profilo Facebook.

Non sarebbe in pericolo di vita
L’intervento di riparazione di endoprotesi vascolare, eseguito al Policlinico Gemelli di Roma dall’equipe del professor Francesco Snider, è andato bene. Secondo quanto trapela dal più stretto riserbo, il politico non sarebbe in pericolo di vita.

Operato d’urgenza
Pannella – che tra pochi giorni, il 2 maggio, compirà 84 anni – ha subito un intervento chirurgico a seguito della fissurazione di un’aorta femorale. La prognosi al momento è riservata e lo resterà, come da prassi, per le prossime ventiquattro ore. L’ufficio stampa dei Radicali ha fatto sapere che successivamente sarà diffuso un nuovo bollettino medico.

#ForzaMarco
«Coraggio Marco! Siamo tutti con te» scrive su twitter il presidente di Fratelli d’Italia- Alleanza nazionale, Giorgia Meloni, lanciano l’hashtag #ForzaMarco.Sul social, di rincorrono i messaggio di solidarietà e sostegno bypartisan al leader politico al centro di tante battaglie. Da Francesco Nicodemo, responsabile della comunicazione del Pd che scrive su Twitter «Semplicemente #forzaMarco» a Maurizio Gasparri che ha postato il messaggio:«Auguri a @MarcoPannella avversario su tanti fronti ma militante generoso e infaticabile, #forzamarco».

 

© 2014 Corriere della Sera – ed. Roma. Tutti i diritti riservati

POST COLLEGATI

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA