Pannella: “Anche Napolitano vuole l’amnistia”

Il Fatto Quotidiano

È tornato a parlare di amnistia il leader Radicale Marco Pannella ospite in una serata politica alle falde della Maiella in località Taranta Peligna (Chieti). "L’amnistia è l’unica strada adeguata per ridurre in modo concreto la non ragionevole durata dei processi. Persino la Commissione Onu ha sottolineato i mali della giustizia italiana: con l’amnistia si possono ridurre da 5 a 3 milioni i processi in corso".

Pannella ha poi ribattuto con durezza "contro quegli alti magistrati che vanno dicendo che l’amnistia non serve perché entro due anni saremmo punto e a capo. È terrorizzante una tesi del genere, e persino Napolitano la pensa diversamente", ha rivendicato il leader storico del Partito Radicale.

 

© 2014 Il Fatto Quotidiano. Tutti i diritti riservati

POST COLLEGATI

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA