XIII Congresso di Radicali italiani, Chianciano 30 ottobre – 2 novembre 2014: tutti i documenti

Si è concluso ieri il XIII Congresso di Radicali Italiani tenutosi dal 30 ottobre al 2 novembre a Chianciano Terme.

I lavori hanno avuto inizio alle 16.30 di giovedì 30 ottobre, con le relazioni del segretario Rita Bernardini e del tesoriere Valerio Federico. Successivamente si sono insediate le 4 commissioni:

    • Commissione 1 – Diritto umano alla conoscenza. per la pace, per lo stato di diritto democratico federalista laico contro il ritorno del prevalere dei regimi. prima giornataseconda giornata
    • Commissione 2 – Amnistia per la Repubblica. per il diritto alla vita, per la vita del diritto. prima giornataseconda giornata

Alla Segreteria Nazionale è stata confermata Rita Bernardini con 97 preferenze. Alla tesoreria è stato confermato Valerio Federico, con 121 preferenze, e Riccardo Magi Presidente con 82 preferenze.

Eletti anche i tre revisori dei conti: Piero Bonano con 77 preferenze, Riccardo Macchioni con 49 preferenze, Mauro Zanella con 39. Revisori supplenti Natangeli e Merenghi, rispettivamente con 35 e 9 preferenze.

Documenti:

LA MOZIONE GENERALE APPROVATA

Il bilancio consuntivo approvati e la relazione dei revisori dei conti

 

Mozioni particolari Emendamenti alla mozione generale Raccomandazioni
Commutazione presidenziale delle pene detentive

approvata

Capitalismo inquinato

accolto

Educazione, formazione e scuola pubblica
Elezione popolare diretta di sindaci e consigli metropolitani

approvata

Federazione Ue leggera, uso fondi Ue, diritto d’iniziativa europeo

accolto

Sul manifesto-appello “per la democrazia e la legalità”
Strumenti di iniziativa popolare e referendaria per la rivoluzione liberale

accolto

Trivoluzione

Tutti i risultati dello scrutinio

XIII Congresso di Radicali italiani,
Chianciano, 30 ottobre – 2 novembre 2014

#LiberidalDebito
#SeiRadicale
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#PiùEuropa

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

DIFFONDI LA CAMPAGNA