Eutanasia, Marco Cappato: lettera aperta a Beppe Grillo “ora che siete in Parlamento perché non vi battete per la calendarizzazione?”

Comunicato stampa dell’Associazione Luca Coscioni:

“Caro Beppe, perché non ti batti e non vi battete, ma davvero, affinché la proposta di legge di iniziativa popolare per la legalizzazione dell’eutanasia e il testamento biologico sia discussa?”:  così Marco Cappato, tesoriere dell’Associazione Luca Coscioni e promotore della campagna EutanasiaLegale, in una lettera aperta indirizzata a Beppe Grillo, pubblicata integralmente sul Manifesto. 
Nella lettera, Marco Cappato invita Grillo a contribuire, al di là della condivisione di merito, almeno per il rispetto del diritto del popolo ad “esercitare l’iniziativa delle leggi”, come previsto dall’art. 71 della Costituzione:
 
“Tante volte hai spiegato che la vostra trasformazione in soggetto elettorale fu una scelta dettata dall’incapacità del Parlamento di trattare le vostre iniziative popolari di allora. Ora però in Parlamento ci siete, e non in pochi. Usa la possibilità che hai di parlare a milioni di persone. La richiesta di non mandare al macero i milioni di firme sulle leggi di iniziativa popolare e in particolare quelle sull’eutanasia non può essere soltanto una “posizione” (condivisa a parole da tutti), ma deve diventare una “lotta” non solo nostra, anche attraverso azioni eclatanti che tu stesso e i vostri Parlamentari potete intraprendere”. Anche perché, osserva Cappato, “non esiste altra proposta popolare che corrisponda a una realtà sociale tanto diffusa e tanto devastante sul corpo vivo di decine di migliaia di persone e, al tempo stesso, tanto negletta da parte dei politici” quanto la proposta per l’eutanasia legale.
 
Cappato invita anche Grillo e esponenti parlamentari del Movimento 5 Stelle a partecipare al convegno organizzato per il prossimo 19 marzo dall’Associazione Luca Coscioni e dell’Associazione A buon diritto al Senato della Repubblica sul tema del fine-vita, che vedrà la partecipazione di Parlamentari, membri del Governo, giuristi come Vladimiro Zagrebelsky e i leader radicali Bonino e Pannella, senza però che ancora sia arrivata una risposta da parte del Movimento 5 stelle.
 
LINK ALLA VERSIONE INTEGRALE DELLA LETTERA

http://www.eutanasialegale.it/articolo/grillo-sulleutanasia-vuoi-fare-la-differenza

Marco Cappato

POST COLLEGATI

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA