LA POLEMICA – I radicali attaccano: le Fondazioni dipendono dalla politica

Il Giorno – cronaca Milano

APPELLO di Valerio Federico e Alessandro Massari (Tesoriere e membro della Direzione di Radicali Italiani), contro la richiesta delle Fondazioni bancarie di pagare meno tasse. "Nelle conclusioni del loro Congresso, le fondazioni – dicono i radicali – si impegnano a " seguitare ad operare secondo canoni di trasparenza, indipendenza, responsabilità e terzietà soprattutto rispetto ai poteri politici, economici e di ogni altra natura". Se non fosse vero sarebbe da non crederci: una parte consistente delle nomine ai vertici delle fondazioni bancarie è politica, lo statuto delle fondazioni è approvato dal ministero dell’Economia. Le Fondazioni guidate da uomini di partito hanno distribuito soldi per oltre l’80 per cento senza bandi pubblici. E si tratterebbe di fondazioni terze rispetto ai poteri politici? Non scherziamo!".

© 2015 Il Giorno – cronaca Milano. Tutti i diritti riservati

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA