Non c’è Pace senza Giustizia saluta la straordinaria figura di Giovanni Conso

Conso

Non c’è Pace Senza Giustizia apprende la notizia della scomparsa di Giovanni Conso con grande dolore. È stato un uomo capace di mettere la propria scienza e conoscenza del diritto al servizio delle istituzioni e ha avuto un ruolo chiave nel far avanzare il diritto internazionale, in particolare grazie al suo impegno per l’istituzione della Corte Penale Internazionale.

Ricordiamo con ammirazione e rispetto il suo appassionato contributo alla redazione dello Statuto di Roma durante la Conferenza Diplomatica del 1998. Con Giovanni Conso non scompare solo un grande giurista, scompare un uomo con una visione chiara della funzione del diritto come baluardo della legalità e dello Stato di diritto nel mondo.

 

 

POST COLLEGATI

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA